L’India farà il remake di Game of Thrones.

Il network pakistano Ary News ha annunciato che è in produzione una versione indiana di Game of Thrones
Secondo Ary, lo show intitolato Rani Mahal seguirà Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di George R.R. Martin e sarà trasmesso da Sony Entertainment TV. 
Una delle (infinite) difficoltà che dovrà affrontare la Sony è l’immenso budget usato dall’HBO e le censure obbligatorie in India. Nonostante questo, lo show verrà prodotto e sono già stati decisi alcuni attori.

Sakshi Thanvar sarà Daenerys Targaryen
Anita Hassanandani sarà Cersei Lannister
Parth Samthaan sarà Jon Snow
Ecco una dichiarazione di Ary News per descrivere lo show:

Daenerys Targaryen è un personaggio di Game of Thrones che viene anche chiamato ‘Madre dei Draghi’, poiché comanda 3 draghi. In origine una principessa, fu esiliata assieme al fratello dal regno, dopo che suo padre fu ucciso e il suo regno saccheggiato. La storia racconta l’ascesa della determinata principessa mentre acquista forza e raggruppa un esercito per vendicare la morte del padre e reclamare il trono. Ci sono anche i Lannister e gli Stark, famiglie rivali che non fanno altro che disprezzarsi.

Sembra che la Sony stia incentrando la storia su Daenerys, il che fa pensare.. e se fosse davvero così anche nei libri?

UPDATE: Secondo varie fonti, la versione indiana di Game of Thrones non sarà un adattamento lineare dei libri di Martin, anche se sarà basato su essi. Rani Mahal (Il Paradiso della Regina) sarà ambientato nel mondo reale, circa nel 1857, l’anno delle ribellioni contro le forze coloniali in India. Lo show sarà incentrato pesantemente su Daenerys.

Commenta questo post

Alex

Rispondi