SPOILER: Alfie Allen insinua che Ramsay e Roose Bolton potrebbero sopravvivere alla quinta stagione nonostante le minacce di Sansa e Stannis

Photo by Vera Anderson/WireImage

Attenzione: Quest’intervista potrebbe contenere indizi sullo svolgersi delle vicende future, non veri spoiler appurati ma.. siete avvisati.

Nonostante le minacce da parte di Sansa Stark (Sophie Turner), che ha accettato di sposare Ramsay Bolton (Iwan Rheon) per vendicare la sua famiglia, e di Stannis Baratheon (Stephen Dillane), che si sta preparando a riprendere Grande Inverno da Roose Bolton (Michael McElhatton), l’attore di Game of Thrones Alfie Allen ha insinuato, in una recente intervista, che i Bolton potrebbero sopravvivere alla quinta stagione.

“I Bolton stanno decisamente emergendo come superpotenza nel mondo di Game of Thrones”, ha detto a Zap2it Allen, che interpreta Theon/Reek nel dramma fantasy di successo della HBO. “Sono così a loro agio e quasi regali nel modo in cui trattano le persone e anche solo nel modo di essere. Voglio dire, il loro vessillo è un uomo scuoiato, per l’amor del cielo. Non sono certo fra le persone più carine, ma sono completamente a loro agio nel non esserlo, il che rende interessante osservare gli sviluppi della loro storia”.

Oltre a dire che i Bolton stanno “emergendo come superpotenza”, il ventottenne attore britannico ha anche accennato al fatto che la famiglia appassionata di scuoiamenti non se ne sta andando da nessuna parte e, anzi, costituirà un’enorme parte delle future stagioni dello show.

“Ci sono alcune scene fantastiche tra Ramsay e suo padre quest’anno, senz’ombra di dubbio, e credo che i Bolton diventeranno una forza da tenere in considerazione negli anni a venire”, ha detto Allen alla stampa.

E se i Bolton resteranno nei paraggi per l’intera stagione, allora i fan possono probabilmente aspettarsi che il personaggio di Allen soffra di più, dato che sembra che Ramsay non abbia ancora finito di torturare Theon.

“Peggiora sempre di più”, ha detto Rheon a Us Weekly a marzo. “Non ha nessun’epifania, nessuna illuminazione che possa aiutarlo”.

2Ma Allen non ha problemi a immergersi in una storyline più tenebrosa e complessa.

“Se parliamo di quanto più cupa possa diventare, bè, può migliorare? È interessante vedere cosa [gli showrunner] David [Benioff] e Dan [Weiss] si inventeranno. Se diventa più cupa, allora per quanto mi riguarda, da attore, è qualcosa che posso affrontare”, ha detto a The Hollywood Reporter.

 

 

Traduzione: Chiara B.
Fonte: DesignNtrend

Commenta questo post

Alex

Rispondi