L’edizione ‘Game of Thrones’ di Risk è finalmente arrivata.

Dopo aver svelato un’edizione speciale “Game of Thrones” di Monopoly non molto tempo fa, HBO ha messo sul mercato un nuovo gioco da tavolo legato allo show – Risk – e oggi ve ne offriamo un primo sguardo in esclusiva.

Nel gioco Risk: edizione di Game of Thrones, creato da USAopoly con l’autorizzazione di Hasbro e in collaborazione con HBO, i giocatori lotteranno per il controllo dei Sette Regni e del Trono di Spade.

Il gioco ha più di 650 pezzi, incluse due tavole da gioco collettive, sette eserciti scolpiti, sette tavole per i giocatori e 28 carte dei personaggi. Con tre possibili modalità di gioco, quest’edizione di Risk è per 2-7 giocatori, dai 18 anni in su, con probabile prezzo al dettaglio di 74,95 $. Sarà in vendita da agosto.

I giocatori possono scegliere uno degli eserciti delle sette casate nobili, con ogni esercito composto da 45 pezzi per un totale di 315. Ci sono due design diversi per eserciti da una e da tre unità, e un design Scranno del Potere.

Le due tavole da gioco mostrano il mondo conosciuto di “Game of Thrones”, e offrono tre diverse modalità di gioco. C’è la modalità Guerra dei Cinque Re a Westeros per 3-5 giocatori, che coinvolge le case Martell, Stark, Baratheon, Lannister e Tyrell. (Ndr: i Greyjoy non se li fila nessuno..)
 Una modalità per 2 giocatori permette di contestare il dominio degli schiavisti ghiscariani a Essos, includendo la casa Targaryen e gli abitanti di Ghis. Infine, combinando le due mappe, con sette giocatori, si possono utilizzare tutte e sette le casate.

Le tavole dei giocatori saranno personalizzate per ogni casata e permetteranno di tenere il conto dei propri successi in termini di territori, porti, castelli e punti vittoria.

Le carte dei personaggi renderanno disponibile l’uso delle abilità di battaglia di quattro dei membri più potenti di ogni casato. Per esempio, la carta di Daenerys Targaryen può essere giocata quando si dichiara un’invasione e permette di sostituire tutti i dadi a 6 facce con dadi a 8 facce. La carta di Cersei Lannister può essere giocata se si conquistano tre o più territori nello stesso turno e permette di pescare una carta territorio extra.

Altre caratteristiche speciali del gioco includono:

  • carte territorio, che permettono di accampare diritti sulle terre che si governa;
  • carte Maestro, per usare le abilità tattiche e la saggezza di un Maestro in battaglia;
  • carte obiettivo, per completare conquiste in vista del Trono di Spade;
  • dragoni d’oro da collezionare, per aumentare la propria ricchezza e acquistare potere, come un Lannister che paga sempre i propri debiti;
  • gettoni per schierare unità militari speciali, in modo da essere più numerosi degli avversari e sconfiggerli in battaglia.

La scatola del gioco conterrà anche francobolli di carta argentata degli stemmi delle casate e contenitori per conservare gli eserciti, dove possono essere organizzati. I componenti includono: 2 tavole da gioco collettive, 315 pezzi per gli eserciti, 7 scranni del potere, 7 tavole dei giocatori, 187 carte, 63 gettoni per unità speciali, 75 dragoni d’oro, 9 dadi e 1 libretto d’istruzioni.

Traduzione: Chiara B.
Fonte:  The Wall Street Journal

Commenta questo post

Alex

3 Comments

    • Sicuramente arriverà ai rivenditori italiani ma ancora non sappiamo quando! 🙂
      Vi terremo informati 😀

  1. Purtroppo dopo più di un anno nessuna traccia della versione italiana.
    Inoltre non si trovano le istruzioni tradotte in italiano del gioco.
    HELP…. l’ho ordinato ma passera tanto tempo prima che io riesca a tradurle dall’inglese… 🙁
    qualcuno conosce un link dove trovare il regolamento tradotto??

Rispondi