Kit Harington si fa sfuggire qualche notizia, Gwendoline Christie anticipa una battaglia nella sesta stagione e altro!

Ultimamente stanno spuntando online varie interviste con gli attori di Game of Thrones, incluse un paio di nuove a Kit Harington, Gwendoline Christie e Nathalie Emmanuel. L’intervista di Kit con Humo, una rivista belga, contiene una notizia particolarmente eloquente. Le interviste di Kit e Gwendoline sono sotto Paywall ma, fortunatamente, i fans hanno condiviso il loro contenuto (e le traduzioni) con il mondo, a beneficio di tutti.

Gwendoline Christie BrienneIniziamo con l’intervista vivace e divertente del The Sunday Times a Gwendoline Christie. Anche se si dilungano un po’ troppo sulla sua risata, ci sono alcune parti interessanti sulla sesta stagione, sulla sua vita e su ciò che l’ha avvicinata a Game of Thrones. Sulla serie di romanzi di ASOIAF dice (dalla trascrizione dell’intervista di un fan site):

Credo che siano favolosi perché ci sono così tante donne in ruoli importanti. C’è ogni tipo di donna, non soltanto puttane o principesse, ma principesse che sono puttane. Donne malvagie. Donne brillanti, intelligenti, forti. Donne che possono essere madri e assassine.

Gwendoline pensava anche che avrebbero gettato via quella diversità nel riportarla sullo schermo.

Ma non l’hanno fatto, ed è l’unico dramma d’azione a essere guidato dalle donne. C’è molto sesso, ma oltre a questo uccidono persone e prendono le decisioni, fanno le dittatrici e scelgono fiori, possiedono dei draghi e mostrano le tette.

Per quanto riguarda la sesta stagione, Gwendoline ha raccontato al Sunday Times che ha appena finito di girare e che ha “combattuto per tre giorni interi, tre giorni interi senza smettere o fare pause. Combattimento davvero, davvero violento, ravvicinato, da criminali”. Quando le è stato chiesto con chi aveva lottato, o chi aveva vinto, l’attrice non ha risposto.

Nell’intervista ci sono anche alcune informazioni personali. Sapevate che praticava ginnastica ritmica? Sicuramente questo spiega la sua capacità di muoversi così bene nelle scene di combattimento. Come chiunque con un passato da lottatore vi direbbe, non si tratta solamente di quanto sei forte o veloce – l’equilibrio e il modo di muovere i piedi sono molto più importanti. Serve solo a dimostrarvi che Gwendoline Christie era perfetta per il ruolo di Brienne. Non potremmo assolutamente immaginare qualcun’altra nel suo ruolo.


Quando abbiamo visto per l’ultima volta Missandei, il personaggio di Nathalie Emmanuel, la ragazza, Verme Grigio e Tyrion erano stati lasciati a “governare” Meereen, dopo che Daenerys era volata via in groppa a Drogon verso luoghi sconosciuti. Nathalie descrive il triumvirato come una sorta di “Tre cuori in affitto”.

C’è Tyrion che è così divertente, e poi Missandei, che è molto seria e posata, e molto riservata con i suoi sentimenti, e poi Verme Grigio (Jacob Anderson), che è quasi del tutto privo di emozioni, per quanto ne sappiamo… Quindi mettere quei due personaggi con un tipo che parla un sacco, e fa così ridere, ed è un po’ ubriacone un po’ donnaiolo – sono gli elementi per una dinamica veramente interessante.

Fate un salto su MTV per il resto dell’intervista con Nathalie Emmanuel.


Kit Harington Jon SnowE infine, secondo la traduzione dell’intervista dall’olandese fatta da un utente di Reddit, sembra che Kit Harington abbia rivelato più di quanto volesse riguardo il suo ritorno nella sesta stagione, e oltre. Ha detto, in un’intervista con Humo [trascrizione da Reddit]:

Kit: La cosa importante è che ora so esattamente per quanto tempo sarò sotto contratto, e nel frattempo-

Intervistatore: E per quante stagioni sarebbe?

Kit: Bel tentativo (ride). Non posso parlarne. Diciamo soltanto che Game of Thrones rimarrà parte della mia vita per un po’, sarò probabilmente sulla trentina quando sarà finito. Una cosa è certa: il giorno in cui non sarò in più in Game of Thrones sarà il giorno in cui mi butterò sul cinema (ride).

Queste non sono notizie stupefacenti, dato che avevamo già rivelato che Kit è stato visto sul set per le riprese della sesta stagione. Ma è la prima volta che lui in persona indica che continuerà con lo show.

 

Traduzione: Chiara B.
Fonte: Watchers On The Wall

Commenta questo post

Alex

Rispondi