Game of Thrones: casting per un altro lord nella sesta stagione

Grazie alle nostre fonti, abbiamo ricevuto la notizia di un nuovo casting per un personaggio della sesta stagione, descritto, fra quelle che non sono ancora state svelate, come “la parte migliore di questa stagione”.

Questo nuovissimo casting dell’ultim’ora riguarda un lord smunto e macilento sulla cinquantina. È il lord di un casato nobile, descritto come intelligente, sarcastico, incisivo ed eloquente. È un “uomo duro e realista”. Game of Thrones sta cercando un attore che sia “abile con il linguaggio e riesca a elettrizzare gli spettatori”. Accennano a una scena lunga e interessante, nella quale a parlare è perlopiù questo lord.

Il personaggio farà parte delle riprese per le prime due settimane di dicembre, in Irlanda del Nord. Viene specificato che il personaggio deve essere “bianco”, quindi possiamo supporre che venga dal Continente Occidentale, a nord di Dorne.

Chi è il nuovo lord che entra in scena? Le possibilità sono molte. A dicembre Piccolo Jon Umber e lord Karstark avranno finito le riprese, perciò possiamo escluderli. In A Dance with Dragons, Robett Glover è descritto come “smunto”. La lunga scena ricca di conversazioni citata nel casting call, tuttavia, mette in moto l’immaginazione. Ci sono vari lord importanti che non sono ancora apparsi, inclusi Wyman Manderly e Howland Reed. Questa descrizione fisica non coincide molto con loro, ma d’altronde lo show non si attiene sempre alle descrizioni dei libri.

Nella sesta stagione la storyline del Nord sembra infittirsi; ne farà parte anche questo lord? O sarà qualche new entry ad Approdo del Re o in qualche altro luogo?

 

Traduzione: Chiara B.
Editing: Alex Auriuso
Fonte: Watchers On The Wall

Alex

Rispondi