George R.R. Martin: “Non scriverò più nulla finché non avrò finito The Winds of Winter”

George R. R. Martin ha rinnovato la sua dedizione alla stesura di The Winds of Winter, il sesto libro della serie delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco. Guardate questo Q&A dal suo Not a Blog:

Q: “Salve, signor Martin! Mi perdoni per la domanda fuori tema, ma ha intenzione di scrivere un episodio per la settima stagione di Game of Thrones?”

A: “Non scriverò più nulla finché non avrò finito WINDS OF WINTER: materiale per la tv, sceneggiature, racconti brevi, introduzioni, prefazioni, niente. […] E ho abbandonato tutti i miei progetti editoriali, eccetto Wild Cards.”

La settimana scorsa, Martin ha affermato che non andrà a ricevere la sua laurea honoris causa alla Texas A&M University “finché WINDS non sarà finito”. Sembra che si stia davvero mettendo d’impegno. Inoltre, anche se la sua risposta di prima implica che non scriverà sceneggiature per la settima stagione di Game of Thrones, la possibilità non è esclusa. Dopotutto, è possibile che finisca The Winds of Winter prima che arrivi il momento di scrivere i copioni.

George R.R. Martin

Più avanti, nello stesso post su Not a Blog, che riguardava la proiezione di Colony nel suo Cinema Jean Cocteau, Martin potrebbe aver fatto un’allusione a Game of Thrones, anche se c’è ampio spazio per le interpretazioni. Giudicate voi:

Q: “Cosa ne pensi della prima stagione di “The Expanse” su SyFy? Io credo che sia davvero ben fatta, ma non ho ancora letto i libri.”

A: “Mi è piaciuta un sacco.

Ma dovresti leggere i libri…

…Lo show è bello, ma i libri sono meglio.

(I libri sono sempre meglio)”

“I libri sono sempre meglio”. Prendetela come volete..


Nonostante queste dichiarazioni, la domanda che ci frulla per la testa rimane sempre la stessa… Quando uscirà TWOW?
Chi lo sa… Io sono ancora convinto che Martin passi le giornate così…

 

Traduzione: Chiara B.
Editing: Alex Auriuso
Fonte: Wic.net

Alex

Rispondi