50 curiosità sulla seconda stagione! Pt-2

Dai uno sguardo alle armature utilizzate nella stagione 2:

  1. Stannis Baratheon
    MGoT_stannis_baratheon2_1200x800 MGoT_stannis_baratheon3_1200x800 MGoT_stannis_baratheon1_1200x800
  2. Robb Stark
    MGoT_robb_stark1_1200x800 MGoT_robb_stark2_1200x800 MGoT_robb_stark3_1200x800
  3. Joffrey Baratheon
    MGoT_joffrey1_1200x800 MGoT_joffrey2_1200x800 MGoT_joffrey3_1200x800
  4. Theon Greyjoy
    MGoT_theon1_1200x800 MGoT_theon2_1200x800 MGoT_theon3_1200x800
  5. Tyrion Lannister
    MGoT_tyrion1_1200x800 MGoT_tyrion2_1200x800 MGoT_tyrion3_1200x800
  6. Tywin Lannister
    MGoT_tywin2_1200x800 MGoT_tywin1_1200x800 MGoT_tywin3_1200x800
  7. Ne “Il Principe di Grande Inverno” (The Prince of Winterfell), il programma era inizialmente di girare le scene con i bruti sulle sponde di un lago in Islanda. La notte prima delle riprese il lago si ghiacciò completamente, così tanto che ci si poteva passare sopra con un camion. Il direttore Alan Taylor riorganizzò la scena per ambientarla sopra lo stesso lago ghiacciato. Gli attori indossavano dei ramponi sotto i loro costumi – senza di quelli sarebbe sembrato come se stessero giocando una “bizzarra partita di curling”, secondo Simon Armstrong, che interpretava Qhorin il Monco.
  8. Il Pugno dei Primi Uomini è stato girato in una località in Islanda. La fortezza di roccia è parte di un paesaggio naturale e non ha avuto bisogno di molto lavoro per rientrare nell’ambientazione dello show.
  9. Sophie Turner, l’attrice di Sansa, è rimasta sorpresa dal fatto che Cersei perdesse la sua freddezza durante la battaglia delle Acque Nere. “Di solito è così controllata” ha detto la Turner su Cersei. “E’ bello avere una cambio di ruolo qui e mostrare quanto Sansa sia maturata e cresciuta”.
  10. Richard Madden, che interpretava Robb Stark, ha descritto la sua esperienza durante le riprese al campo Stark:

    “Tutto era così concreto, potevi sentire qualsiasi odore – il mio campo di solito puzzava di merda di cavallo. Se eri fuori nella pioggia, allora il tuo mantello si infradiciava, i tuoi stivali si riempivano d’acqua e i tuoi piedi erano sanguinanti e umidi. Alla fine della giornata, gradualmente slacciavi, sfilavi e toglievi tutti i pezzi del costume. La schiena, le spalle e il collo erano semplicemente scorticate. Ma non avrei cambiato nulla di tutto questo. Il peso e la foggia dell’armatura mi dettava la postura e come respirare. Il dover trascinare il mantello si rifletteva sul modo in cui camminavo. Tutte queste cose mi hanno aiutato a creare Robb Stark come personaggio; se ci fossero state finte cotte di maglia e armature di plastica, non sarebbe stato lo stesso”.

    Robb_Stark

  11. Nikolaj Coster-Waldau, che interpreta Jaime Lannister, ha celebrato il suo compleanno mentre lo Sterminatore di Re era tenuto prigioniero. “Di fatto ho festeggiato il mio compleanno in prigione” ha ricordato Coster-Waldau. “Penso che ci sia una foto di me mentre ricevo la mia torta di compleanno mentre sono in catene”.
  12. Richard Madden ha ispirato il creatore della serie David Benioff a scrivere più scene per Robb:

    “Sebbene sia un personaggio molto importante, Robb non compare in molte pagine,” ha spiegato Benioff riferendosi ai romanzi di Martin. “Dopo che abbiamo visto cosa ha fatto nella Stagione 1, volevamo che lui avesse un grande spazio in termini di scene, così abbiamo continuato a scrivere più scene per lui e volevamo che ci fossero molte scene che non sono nei libri o sono appena menzionate nel libro ma di cui tu non sei un testimone diretto”.

  13. Due delle figlie di Craster che compaiono nell’episodio “Il Nord non dimentica” (The North Remembers) sono le figlie del direttore Alan Taylor travestite da brute.
  14. L’autore George RR Martin ha descritto la sua idea dell’Altofuoco come “in parte fuoco greco, che fu l’arma segreta dell’impero bizantino e fu usata in molte battaglie navali, e in parte la nitroglicerina, e in parte il napalm, con in più un po’ di magia, e tutto colorato di verde perché faccia più effetto”.
    wildfire
  15. I campi di Renly e Robb erano pensati per contrastare l’uno con l’altro. “Renly vuole mostrare la raffinatezza con cui viaggia” ha spiegato la decoratrice del set Tina Jone, “mentre Robb è solo concentrato sul suo attuale compito ed è più un guerriero”.
  16. Circa 240 persone furono portate sul set per partecipare alla scena di rivolta nell’episodio “Dei vecchi e nuovi” (The Old Gods and the New).
  17. Il direttore David Nutter è stato inspirato da un filmato nelle notizie del mondo reale. La reazione rabbiosa degli uomini di Robb nel momento in cui Jaime Lannister è condotto al campo degli Stark è stata ispirata dalla visione delle notizie e dal vedere Muammar Gaddafi camminare attraverso “un drappello di combattenti per la libertà libici” ha spiegato Nutter.
  18. Peter Dinklage deviò dal copione in “L’assedio” (Blackwater) quando Tyrion dice “Guiderò l’attacco” prima sottovoce prima di annunciarlo ai suoi uomini. “Penso che quella voce è stata una scelta intelligente” ha detto DB Weiss. “Puoi vedere lo sguardo di shock sulla sua faccia nel momento in cui prende la decisione… è il problema di tutta la faccenda: Tyrion è sorpreso dalle sue stesse azioni?”
  19. L’autore George RR Martin ha scritto il copione per “L’assedio” (Blackwater). “E’ molto difficile” ha detto Martin. “Se si guarda alla battaglia delle Acque Nere nei libri, occupa sette o otto capitoli, inframmezzata tra tre diversi punti di vista. Se l’avessero girata come l’ho scritta nel libro, sarebbe costata 100 milioni di dollari e ci sarebbero voluti due mesi di riprese”.
  20. Daniel Portman, l’attore che interpreta Podrick Payne, nella vita reale è il figlio di Ron Donachie, che ha interpretato Rodrik Cassel.
  21. Emilia Clarke, che interpreta Daenerys Targaryen, era molto protettiva con i suoi bambini. “Per la stagione 1, avevo questa specie di salsiccia giallo-verde” ha detto la Clarke. “Gli avevano messo sopra una faccia per me. Poi nella stagione 2, avevamo un modello in scala reale di drago, di cui sono diventata molto protettiva. Anche quando non stavamo girando. E questo è stato un attimo preoccupante”.
  22. Una location fu distrutta completamente durante un uragano. “Era il giorno della prima ripresa dell’arrivo di Catelyn al campo di Renly, quando incontriamo due dei nostri nuovi, fantastici personaggi femminili ossia Brienne e Margery Tyrell” ha ricordato il blogger sul set Cat Taylor.
  23. L’attore Richard Madden descrive il tradimento di Theon come un punto di svolta per Robb.

Trascrizione del video:

“Quando Theon prende Grande Inverno e Robb ne viene a conoscenza, penso che sia l’ultima volta che Robb si riferisce al suo passato a Grande Inverno o al ragazzo che doveva diventare il signore di Grande Inverno, e quella è l’ultima volta in cui ci pensa e capisce davvero di essere da solo come uomo che comanda un esercito e immediatamente ha questa responsabilità come uomo adulto e come re e mostra subito pietà agli Uomini di Ferro che stanno seguendo Theon e le parole che invia, le istruzioni che invia ai soldati che stanno andando a Grande Inverno, ma è anche molto chiaro riguardo al fatto che vuole che Theon gli venga portato davanti in modo da poterlo guardare negli occhi molto probabilmente come non ha mai fatto e poi prendere la sua testa di persona, similmente a come avrebbe fatto Ned”.

  1. L’armata dei Lannister in “L’assedio” (Blackwater) era equipaggiata con frecce extra-lunghe per permettere di appiccarvi fuoco.
  2. Il direttore Alan Taylor conferma che quando Jon Snow “cresce un po’ nella battaglia” è quando uccide Qhorin il Monco. “Diventa un guerriero e permette a se stesso di essere un guerriero per la prima volta”.

Traduzione: Celine Lannister e Lunamante
Editing: Alex Auriuso
Fonte: Making Game Of Thrones

Commenta questo post

Alex

Rispondi