D&D vs HBO sulle prossime stagioni, perchè diminuire gli episodi?

D&D parlano del perchè vorrebbero diminuire gli episodi delle prossime due stagioni ma HBO ancora non si è convinta…

Schermata 2016-04-15 a 14.53.02

Da una recente intervista con Variety pare che D&D stiano valutando come concludere la saga.

Si parla di 7 episodi per la settima stagione, 6 episodi per l’ottava e un “potenziale finale di stagione”.

“Siamo giunti a destinazione, mancherebbero circa 13 episodi al finale, questa è l’ipotesi, anche se nulla è ancora scolpito nella pietra, ma questo è ciò che stiamo valutando” Benioff.

Questi numeri sono ancora indicativi, dato che D&D stanno ancora pianificando come suddividere il tutto, ma è probabile che la prossima stagione abbia meno di 10 episodi.

Michael Lombardo di HBO stando alle ultime dichiarazioni contava di avere ancora due stagioni, considerando la lunghezza del racconto, fosse per lui “Potremmo andare avanti ancora 6 anni dato che sono anche un grande fan dello show”.

Tutti pensavano che le successive due stagioni (settima e ottava) avrebbero avuto entrambe 10 episodi ma i due produttori volendo diminuire il numero, ammettono di avere maggior tempo da dedicare al singolo episodio.

Considerando gli standard più “cinematografici” e meno “da serie tv” che D&D si stanno prefissando già con la scorsa e questa stagione, poter produrre 10 episodi sta diventando difficoltoso, (basta vedere che solo per quei 20 minuti di Hardhome è stato impiegato quasi un mese di preparazione). Se accorciando una stagione di un paio di puntate, possiamo mantenere la qualità alla quale siamo abituati ben venga!

Stiamo superando i tempi televisivi di produzione ed entrando in un panorama più cinematografico.

Insomma, qua pare di capire che il capoccia di HBO e i nostri D&D siano ad una “impasse”, uno vuole 10 episodi e due stagioni, e gli altri due vorrebbero fare le cose “per bene” e togliere 2 o 3 puntate.

Chi vincerà? intanto oggi siamo a -9!!

Traduzione & Editing: Quinn

Commenta questo post

Alex

Rispondi