Iwan Rheon e Michael McElhatton parlano della scena fra Ramsay e Roose

Gli attori dietro Roose e Ramsay Bolton parlano di quello che è successo a Grande Inverno in “Home”.

I momenti scioccanti non sono mancati nell’ultimo episodio della sesta stagione. La notizia di Jon Snow potrebbe essere su tutti i giornali, ma anche la morte di Roose Bolton per mano del figlio Ramsay è un grande sviluppo, che potrebbe avere conseguenze notevoli per il resto della stagione. TV Line ha incontrato l’attore Michael McElhatton, che ha interpretato Roose Bolton, per discutere di quella scena e del tempo passato da McElhatton nello show.

Vi ha ricordato qualcosa di già visto quella scena eh?

McElhatton si è messo nello stato d’animo di Roose che ha poi portato a quella scena— era contento di quello che aveva fatto Ramsay per aiutare a sconfiggere Stannis, ma era anche molto deluso dal fatto che la crudeltà del figlio sia costata Sansa e Theon alla famiglia. La parte più interessante dell’intervista è stata quando McElhatton ha detto che Ramsay non aveva pianificato di uccidere suo padre prima di farlo.

Siamo giunti a quella decisione mentre stavamo filmando ed è stato davvero un impulso del momento. E la notizia che viene data è che è nato un maschio. Se fosse stata una femmina, potrei essere ancora vivo, perché non metterebbe in pericolo la sua posizione. Ma nel momento in cui veniamo a sapere che Walda ha dato alla luce un maschio, io non ho più bisogno di Ramsay. E lui lo sa e colpisce più velocemente di me.

…Non penso che avesse un piano. È più interessante vederla in questo modo…è semplicemente la sua natura psicotica che prende il sopravvento. Non è parricidio, o la gioia o l’ebrezza del “sono a capo della Casa Bolton.” È una relazione molto conflittuale, ed è uno shock che lui lo abbia fatto, perché c’è dell’amore per il padre nonostante una relazione davvero incasinata.

Credo che lo show abbia fatto un buon lavoro nell’approfondire la relazione tra Ramsay e Roose – Ho percepito l’idea che Ramsay desideri fortemente l’approvazione del padre – ma avevo supposto che Ramsay l’avesse pianificato. Questo è quello che lo showrunner David Benioff suggerisce nei contenuti dell’ “Inside episode” di “Home” (che trovate sottotitolato in italiano sul nostro canale youtube). In ogni caso, Iwan Rheon (Ramsay) ha concordato che il gesto sia stato un impulso del momento quando ha parlato a EW:

“Non è calcolato, è una reazione,” ha detto. “ E su di lui ha un effetto che non si aspettava.”

In più potrebbe essere che, mentre Ramsay non aveva pianificato di uccidere suo padre in quell’esatto momento, lui abbia sempre saputo che poteva succedere, ed era pronto a colpire quando il momento è arrivato. Questo è quello che Dave Hill, che ha scritto l’episodio, pensa:

“Non lo ha mai escluso,” ha detto Hill. “Quello che gli interessa di più è il potere. Finché era figlio unico, il solo erede possibile, andava bene.”

Hill conviene anche sul fatto che Ramsay sia almeno un po’ in conflitto con se stesso riguardo al dover eliminare suo padre:

“Ramsay è triste, non è un pazzo psicotico totale, gli dispiace dover uccidere suo padre. In realtà sta cercando di essere all’altezza degli standard del padre e diventare l’uomo che suo padre volesse che fosse – nel suo modo di killer sociopatico.”

Considerando che Roose sia arrivato in cima uccidendo persone che occupavano il posto prima di lui, forse era inevitabile che suo figlio seguisse i suoi passi.

Nel momento in cui viene a sapere che Walda ha dato alla luce un maschio, lui ha un erede legittimo, e direi che si sarebbe liberato di Ramsay in un secondo momento. Come Tywin Lannister, come qualunque capo di qualunque Casa, l’obiettivo principale di qualunque capo di una Casata è la longevità e la sopravvivenza della stessa e deve essere ottenuta attraverso eredi legittimi.

Peccato che Ramsay l’abbia battuto sul tempo. Come fa notare McElhatton, le “imprevedibili e psicopatiche tendenze” di Ramsay danno più problemi di quello che vale. Roose potrebbe essere stato un uomo freddo e insensibile, ma almeno avrebbe mantenuto il Nord bene organizzato. Non si può dire quello che ne farà Ramsay.

Per quanto riguarda Walda, lei è semplicemente rimasta coinvolta in un orribile fuoco incrociato. “Ramsay non ha nessuna ostilità verso sua madre, ” ha dichiarato Hill. “Lei è una donna molto dolce nel posto sbagliato, al momento sbagliato.”

Quin: In poche parole…. Ramsay questo è per te:

tumblr_inline_o6j7fbov3m1rcotqh_500

Traduzione: Mariarosaria
Editing: Quinn
winteriscoming.net

Commenta questo post

Alex

Rispondi