Le bugie di Kit Harington, extensions e nomi in codice sul set!

Durante la produzione della quinta stagione, al cast e allo staff era stato detto che Jon Snow era veramente morto!

tumblr_o6nwnqWQw01qbkq9bo1_540

La missione segreta di Kit Harington di proteggere il più grande spoiler di Game of Thrones era più complessa di quanto i fan pensassero.

Sapete già che il team di GoT ha lavorato con HBO per nascondere pubblicamente il fatto che Jon Snow sarebbe stato fatto tornare in vita all’inizio della sesta stagione. Ma molto prima che il mondo vedesse Jon pugnalato a morte dai Guardiani della Notte, durante la produzione della quinta stagione Harington ha dovuto fingere di abbandonare lo show – perché il resto del cast non era al corrente del segreto.

Gli showrunner David Benioff e Dan Weiss l’hanno informato che sarebbe tornato in vita solo due settimane dopo che il cast aveva ricevuto i copioni della quinta stagione, nell’estate 2014. Ma i produttori gli hanno fatto giurare di mantenere il segreto. Quindi, per quasi un anno, Harington ha dovuto convincere gli altri attori e lo staff di GoT che avrebbe lasciato lo show.

“All’inizio credevo che l’avrei trovato divertente”, ci ha detto Harington. “Sarà uno spasso, pensavo. Ma ho dovuto mentire a molti amici stretti e membri del cast e dello staff. Più andavo avanti, più mi sentivo come se li stessi tradendo. Quindi alla fine gliel’ho detto, poco alla volta.”

Alcuni membri del cast non hanno affatto creduto all’abbandono di Harington. Ad esempio, l’attore Liam Cunningham, che interpreta ser Davos, “mi ha detto di andare a farmi fottere sin dall’inizio”, racconta Harington. (L’ho sempre detto che Liam è un figo – Quinn)

Mentre altri se la sono bevuta, perlomeno all’inizio – come Sophie Turner, che interpreta Sansa Stark.

“Sophie Turner, che carina, mi ha scritto una lettera davvero lunga su quanto le piacesse lavorare con me – e ce l’ho ancora”, ci ha detto Harington. “Mi ha fatto ridere.”

 

Sicuramente Kit per un anno intero ha fatto queste espressioni convincenti:

tumblr_mmrabn6h6C1rjjzu4o3_250

Ma non è finita qua..

Vi ricordate il famoso “Hair Watch” di questa estate? ovunque Kit apparisse, si controllava tutti insieme quanto lunghi fossero i suoi capelli. La produzione ha deciso che poteva tagliarli più del solito alla fine delle riprese, per far credere che stesse veramente abbandonando lo show.

Il problema c’è stato: li ha tagliati più corti del previsto e in questa stagione vedremo Jon Snow con i capelli legati in più scene! Quando Melisandre taglia ciocche di capelli a Jon prima di farlo risorgere, sta tagliando delle extension!

Proseguiamo? ok!

Per mantenere ancora di più il riserbo sulla presenza di Jon Snow nella 6° stagione, è stato cambiato il suo nome su qualsiasi set, materiale di scena, guardaroba, fogli e copioni, si è scelto di chiamarlo “LC” = Lord Commander.

E’ stato VIETATO sul set rivolgersi a me come “Jon Snow” anche verbalmente, era permesso solo nelle scene “on screen” durante le riprese.

Anche i produttori parlando fra di loro hanno sempre usato “LC” in caso qualcuno fosse nelle vicinanze, peggio dell’FBI!

Più o meno la situazione era questa:

meme-kit-still-dead

 

EDIT: Sulla nostra pagina Facebook potete anche vedere una divertente intervista (sottotitolata) al Jimmy Fallon Live dove Kit spiega come ha evitato una multa dicendo spoiler ad un poliziotto!

LINK INTERVISTA

 

 

Fonte: www.ew.com/
Editing: Quinn
Traduzione: Chiara e Quinn

 

Commenta questo post

Alex

Rispondi