Scena tagliata di Brienne e Tormund: remi in più per la ship

briemund

La buona notizia è che ci sono più scene Brienne-Tormund di quelle che abbiamo visto in onda in “The Door”, l’ultimo episodio di Game of Thrones andato in onda.
La cattiva notizia è che probabilmente non potremo vederla fino al rilascio della versione in DVD della sesta stagione, che di solito comprende una selezione di scene eliminate.

Gwendoline Christie (Brienne di Tarth) ha rivelato a EW che la produzione ha filmato un momento in cui Sansa “sembrava uscita da Mean Girls” con Brienne e prendeva in giro la guerriera riguardo le avances di Tormund .“C’era questa fortissima guerriera assolutamente nervosa,” ha detto la Christie. Ci ribelleremo se quella scena non sarà presente nel set DVD/Blu-ray.

La Christie ha anche parlato della relazione amorosa Tormund-Brienne, che ha più o meno conquistato l’internet da quando ha debuttato in “Book of the Stranger,”.

“Prima di tutto, Kristofer [Hivju] è divertentissimo, ” ha detto. “Non credo di essere mai stata in una scena di GoT in cui ho dovuto fare del mio meglio per non ridere. Il modo in cui si stava comportando con me era semplicemente straordinario.”

Mi è piaciuto vedere Brienne nella posizione di sentirsi imbarazzata e non volere quelle attenzioni. È stato divertente da interpretare. Lui è un bruto, è molto sensuale e simile a un animale ed è anche molto diretto con le sue emozioni e i suoi sentimenti—il che è in pratica l’opposto di Brienne. Mi sono divertita a esplorare questa cosa e la bellezza del suo imbarazzo. Può sicuramente far fronte alla situazione, e a lui, ma lei è molto imbarazzata a riguardo.

Questi due s’incontreranno ancora? Solo il tempo ce lo dirà, ma giudicando solo dal numero dei meme generati da questo flirt, è qualcosa che l’internet vuole vedere accadere.

Ciò che stupisce abbastanza è che lo stesso web che adesso inneggia a questa nuova, ipotetica, e ancora in fieri love story è lo stesso che, fino alla scorsa stagione, inneggiava alla cosiddetta “ship” che vedeva coinvolti Jaime Lannister e Brienne.
Nei libri abbiamo molti riferimenti a quest’ultima, sempre ipotetica (ma è la natura delle “ships”), relationship, inseriti con la solita tecnica di Martin quando vuol far capire qualcosa senza dirla esplicitamente: disseminare le pagine di indizi sparsi, spesso impliciti, altrettanto spesso metaforici. Ma, naturalmente, la storyline dei libri è e sarà diversa, nonché, attualmente, piuttosto indietro per quanto riguarda le vicende che coinvolgono Brienne di Tarth.
Resta solo da aspettare per vedere se e con chi la Vergine di Tarth svilupperà un legame sentimentale, si spera, ricambiato. Personalmente, dato il mio apprezzamento per il personaggio in questione, non vedo l’ora: anche perché si tratterebbe di uno sviluppo del suo carattere che fino ad adesso non abbiamo ancora visto, perché la donzella in questione non ha mai avuto esperienze di questo genere.
Aspetterò con impazienza.
Voi?

 

Fonte: WinterisComing

Immagine: Vulture

Traduzione: Mariarosaria M.
Aggiunte ed editing: Aranel/Mariacristina M.

Commenta questo post

Aranel

Graphic & Concept Designer, Illustrator and Cartoonist. But most of all, Art Lover. Daughter of the North. Nerd, and proud.

Rispondi