Creatura marina appena scoperta riceve il nome di George Martin

george-r-r-martin

È stata scoperta di recente una nuova specie di Ophiuroidea o “stella serpentina” nelle profondità dell’oceano Pacifico del Sud. Una stella serpentina è una specie di echinoderma, una classe che comprende i ricci di mare, inclusa la specie chiamata “dollaro della sabbia” e le stelle marine.

Secondo Nerdist, il Dott. Tim O’Hara ha dato alla creatura appena scoperta il nome di Ophiohamus georgemartini, in onore dell’autore delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, George R.R. Martin. Perché questa citazione? Questa nuova stella serpentina inventa personaggi marini memorabili per poi ucciderli? Sfortunatamente no. Il dottor O’Hara, che è un fan di GoT, ha guardato il corpo spinoso della creatura e questa gli ricordava la corona sulla copertina de “Lo scontro dei Re (A Clash of Kings)”, il secondo volume della serie di Martin, in una delle edizioni della saga.

A parte assomigliare a una corona, le stelle serpentine non hanno altre connessioni con George R.R. Martin. A differenza della maggior parte delle stelle marine, possono muoversi velocemente, usando le loro lunghe braccia per strisciare sul suolo marino. Queste braccia sono protette da una dura armatura di carbonato di calcio. Ci sono più di 2000 specie di stelle serpentine. 

– Ophiohamus Georgemartini –

Lo stesso Martin è stato molto divertito dalla scoperta. “Sono una stella!” ha scritto sul suo sito ‘Not a blog.’ “Ma sembra che sia una serpentina… è tutto molto lovercraftiano. Ma sono lusingato. E perplesso.”

***

Fonte: WiC

Traduzione: Mariarosaria M.
Editing: Aranel/Mariacristina M.

Commenta questo post

Aranel

Graphic & Concept Designer, Illustrator and Cartoonist. But most of all, Art Lover. Daughter of the North. Nerd, and proud.

Rispondi