Davos tifa per Jon Snow e accenna al season finale

Prima ancora che il più grandioso episodio di GoT, “la Battaglia dei Bastardi”, andasse in onda, Ser Davos (Liam Cunningham) cantava le lodi del suo Lord Comandante, Jon Snow (Kit Harington). Liam ha detto al The Hollywood Reporter che Kit dovrebbe ricevere delle nomination per dei premi per il lavoro svolto nell’episodio.

“Ripeto quello che penso, credo che si veda quello che ha fatto Kit. Si vede quanto lavoro ci ha messo. Ricordo che Neil Marshall, il regista del nono episodio della quarta stagione “The Watchers on the Wall”, mi ha detto che una delle cose che adora di Kit è il modo in cui si muove. Si muove come un ballerino, ed è fantastico vederlo combattere. È incredibilmente abile con la spada; è un brav’uomo.”
Mi è molto difficile dire queste cose. Odio fare complimenti ad altri attori, ma lui è veramente forte! È una gioia lavorare con lui, è molto acuto nella sua recitazione, mi piace molto. E la recitazione fisica che fa è assolutamente notevole. Se non riceve almeno una nomination per il suo lavoro durante tutta la stagione, non c’è Dio.” (Forse parla di R’hllor? perchè quello c’è di sicuro! – Quinn)

Liam ha continuato parlando del penultimo episodio della sesta stagione, ha dato qualche informazione riguardo il finale di stagione e ha risposto ad una domandona che è rimasta a lungo senza risposta.

Come al solito, SPOILER all’orizzonte!

Prima della battaglia, Davos dice a Tormund che gli piace cagare prima di una battaglia. Poi trova le ceneri della pira di Shireen. Davos è poi riuscito a fare la sua cagata?

[Ride] Si sarebbe cagato addosso quando ha trovato il cervo. Credo che sia meglio che sia successo offscreen. So che spingiamo contro i confini del dramma e che a volte li superiamo, i drammi migliori lo fanno, ma non credo che siamo arrivati al punto di dover vedere me defecare. Non abbiamo raggiunto un livello così basso. Magari è nella stagione 29.

Ho letto un’intervista con il regista Miguel Sapochnik in cui diceva che i cavalli cagavano in brutti momenti durante “la Battaglia dei Bastardi.” Com’è stato lavorare con i cavalli?

Beh, devo dire che sono contento che la priorità per questo magnifico e costosissimo episodio sia parlare di defecazione umana e animale.

Sempre.

Oh sì, lo fanno sempre. I cavalli sono così e a volte, sai cos’è straordinario dei cavalli? E il mio era uno di quelli, possono essere molto professionali. Possono stare a testa bassa e quando sentono le parole “girare” alzano la testa. Se vengono spesso usati per le riprese, alzano le orecchie e iniziano a recitare. E questa cosa non l’ho vista un paio di volte. Si parla quasi di ogni ripresa. Sono assolutamente eccezionali. Parlando di questo, avete mai visto dei cavalli lavorare per un film al pari dell’episodio? È stato straordinario. Sono rimasto sbalordito. E le parti al rallentatore erano incredibili. La mia unica critica è che ho dovuto vederlo su un televisore da 42 pollici. Anche se avevo un ottimo audio, questa cosa per me gridava IMAX. Era cinematografica.

E la scena in cui caricano verso Kit, quanto di quello era reale?

Senza diventare troppo tecnici, c’è una telecamera molto, molto lontano con una lunga lente, che comprime la prospettiva, quindi erano ad una distanza di sicurezza da lui. Ma, è stato tutto merito della bellissima magia cinematografica. La sua fine è vicina, stanno arrivando dov’è lui, quando si sono trovati davanti ai cavalli, lo scontro è stato assolutamente straordinario. Non ho mai visto il tipo di riprese che abbiamo visto in questo show al cinema o in televisione.

Quando Davos trova il cervo che aveva dato a Shireen, cosa gli passa per la testa? Cosa sta per succedere?

Il fatto che lui l’abbia trovato cambia la situazione. Ha fatto due più due. Sa cos’ha fatto Melisandre. Sa che ha bruciato delle persone, molte offscreen, dalla seconda stagione dopo la Battaglia delle Acque Nere. Sa che è parte del suo modus operandi. Ma abbiamo delle faccende in sospeso di cui occuparci, e questo si svelerà da solo.

Abbiamo finalmente visto il segreto che ti ha detto George R.R. Martin nella stagione 6?

[Ride] Sarebbe un crimine se ve lo dicessi. Ci sono state molte persone che hanno cercato di farmi sputare il rospo. Anche se dicessi “Si, è stato rivelato,” non vi direi comunque che cos’è. Lo terrò per le mie memorie.

“La Battaglia dei Bastardi” è stata grandiosa, cosa possiamo aspettarci dall’ultimo episodio?

Non supereremo quello che abbiamo fatto nel nono episodio per azione e qualità digitale. Voglio dire, è in arrivo un grande cambiamento: abbiamo visto cos’è successo con Daenerys, Yara e Theon sta per prendere forma. Ci sono così tante trame nello show. In un certo senso, la storia di Grande Inverno ha smesso di essere spaventosa come una volta. Penso che sia in arrivo una grande storia, forse qualcosa che ha a che fare con i Lannister, per il finale: cersei è in una posizione difficile. C’è da aspettare tutto questo con grossa trepidazione: faremo un giro intorno al mondo di Westeros e vedere cos’hanno intenzione di fare gli altri partecipanti, e questo è quello che succederà nell’episodio 10.

Se intanto volete rifarvi gli occhi, ecco uno speciale di DIECI MINUTI dedicato solamente alla Battaglia del nono episodio, sottotitolato per voi! Grazie mille a Stefania!!

Traduzione: Mariarosaria
Editing e adattamento: Quinn

Commenta questo post

Quinn

One Comment

Rispondi