Game of Thrones al SDCC 2016: il panel!

sdcc2016

Qualche curiosità sul panel di Got al SDCC!

Il panel de Il Trono di Spade al Comic Con di San Diego si è svolto l’altro giorno, con Rob McElhenney come moderatore ed una marea di fan di GoT come pubblico. Gli showrunners David Benioff e D.B. Weiss, il regista Miguel Sapochnik ed il cast dello show (Sophie Turner, Kristian Nairn, Isaac Hempstead Wright, Iwan Rheon, John Bradley, Faye Marsay, Conleth Hill, Nathalie Emmanuel e Liam Cunningham) hanno preso parte all’incontro svoltosi sul palco del settore H del Comic Con.

sdcc2016 got panel

Il panel è stato molto spensierato, con i protagonisti semi-ubriachi dopo la mossa di Sophie Turner di obbligare tutti a farsi uno shottino prima di iniziare. (iniziamo bene…)

Al cast sono arrivate molte domande e tutti hanno condiviso il proprio pensiero su argomenti diversi arrivando fino a quelle fatidiche relative al finale della serie e ad un Q&A con i fan, decisamente più leggero. Non essendo disponibile un live streaming ufficiale, è stato tramite le testimonianze in diretta su Twitter che si è potuto seguire il più possibile lo svolgimento del tutto. Sono ovviamente arrivate in massa dall’account ufficiale della produzione e soprattutto dai privati che avevano la fortuna di essere presenti.

Penso non sia necessario specificare l’erompere del pubblico in un roboante “HOLD THE DOOR!” Quando Kristian Nairn è entrato in scena, vero?

A proposito della famosa, emozionante scena finale dell’epidosio “The Door”: pare che D&D conoscessero lo svolgersi della vicenda da due o tre anni e hanno spiegato che gli è stato raccontato da Martin in persona e ci sono rimasti “secchi” appena hanno saputo l’origine di “Hodor”.
Voi riuscite ad immaginare quante altre ghiottonerie sanno questi due? Io fremo di curiosità al sol pensiero! (NdAranel)

Sophie

ha parlato delle motivazioni di Sansa nel non dire a Jon dell’arrivo di Ditocorto, del suo possibile ruolo come Re del nord e se crede che possa essere un buon regnante dato che Sophie reputa Sansa più incline alla politica e Jon invece come leader in battaglia. Un fan ha iniziato col chiedere a Sophie cosa ne pensa del fatto che Sansa e Jon non siano effettivamente “fratelli” e lei ha subito indirizzato uno sguardo assassino a D&D se dovessero mai far succedere qualcosa fra loro due…

Sophie modalità killer.

Fra i vari aneddoti raccontati dagli attori…

Liam ha raccontato di aver regalato alla figlia un cervo come quello di Shireen, sentendosi poi il padre peggiore del mondo, quando ha saputo cosa sarebbe successo a Shireen e pensando a sua figlia che mentre guardava gli episodi teneva il cervo vicino a lei. Ha poi chiesto a D&D di smetterla di far morire la gente intorno a lui, non poco educatamente 😀

John Bradley, alias Sam, ha dichiarato che il modo in cui vorrebbe che il suo personaggio morisse è sepolto da una valanga di libri 😀

Faye ha rivelato che la sua corsa “alla Terminator” è stata una sua scelta casuale mentre faceva le prove. Così ha deciso di tenerla durante le riprese! E qualche aneddoto divertente di quando si è addormentata stanchissima dopo una giornata di allenamento con Maisie, su un piatto di salmone.

Isaac ha già deciso come Bran dirà a Jon dei suoi genitori: “By the way I’m a tree wizard, and your dad isn’t your dad”. Ok Isaac, magari lavoriamoci su meglio 😀

Quando è stato chiesto agli attori chi avrebbero voluto sul trono, il più sorprendente è stato Colneth Hill (Varys) che ha risposto “Io lo so, ma non posso dirlo” 😮

Ma lo zio dov’era?

George Martin, che pure adora essere presente alle Con, non è stato a San Diego quest’anno. Ha sentito il bisogno di ribadirlo in un post sul suo Not a Blog  perché, pare, si era generato qualche momento di confusione allorquando gente che ne faceva il cosplay (cosa che lui non disapprova, ma trova surreale) era stata vista in giro per la convention e scambiata per l’autore in persona!

Una nota importante, per quelli che tengono traccia della tabella di marcia di GoT:

Mentre si parlava del ritardo annunciato per la settima stagione, David Benioff ha commentato:

Finiremo di girare a febbraio, non c’è nessuna possibilità che lo show sia on air entro l’estate.

Cattive notizie, ma aspetteremo come abbiamo sempre fatto. Nota di colore invece è avvenuta quando ai due showrunners è stato chiesto se il pubblico elucubrasse troppo su GoT e se quindi, dunque, certe teorie avrebbero potuto rivelarsi vere. Come c’era da attendersi, i due hanno sorriso senza dire nulla  😈

Siccome il panel è molto lungo, ve lo mettiamo senza sottotitoli, vedremo di farli prossimamente per le interviste più brevi!

Panel parte 1

Panel parte 2

 

***

Fonte: Watchers on the Wall, Twitter
Fonte prima immagine: Huffington Post
Traduzione: Francesca P.
Editing: Aranel/Mariacristina M. – Quinn

Commenta questo post

Aranel

Graphic & Concept Designer, Illustrator and Cartoonist. But most of all, Art Lover. Daughter of the North. Nerd, and proud.

2 Comments

Rispondi