Locations confermate da nord a sud… E gli attori volano a Belfast!

LOCATIONS
La settimana scorsa, HBO ha rilasciato delle informazioni sui luoghi delle riprese per la settima stagione di Game of Thrones. Nella lista c’erano molte location spagnole, e la stampa è intervenuta con nuovi dettagli.

Per cominciare, Europa Press ha parlato ad Antonio Muñoz, il delegato municipale per l’Ambiente, la Cultura e il Turismo della Città di Siviglia. Anche se non ha fornito molti dettagli, Muñoz ha svelato che HBO filmerà all’Alcázar di Siviglia “fra autunno e inverno.”

L’Alcázar è stato il set dei Giardini dell’Acqua, a Dorne, nella quinta stagione. Anche nella sesta ci sono state un paio di scene, ma sono state girate altrove. Se la produzione torna all’Alcázar per la settima stagione, potrebbe significare che l’anno prossimo quella location avrà un ruolo più importante. In effetti, poiché Daenerys e Olenna Tyrell si sono entrambe alleate con le Serpi delle Sabbie, sarebbe una cosa sensata.

Alcazar

Nei pressi di Siviglia si possono ammirare anche le rovine romane di Italica, un altro luogo che è stato confermato tra le nuove locations. Stando a ABCdesevilla, dei rappresentanti di HBO hanno visitato il sito archeologico, concentrandosi sull’antico anfiteatro, che nei suoi giorni di gloria poteva ospitare fino a 25.000 persone. Il giornale riporta l’ipotesi che l’anfiteatro potrebbe contenere la scena di una battaglia.

italica

A prima vista, l’anfiteatro sembra intonarsi con Essos. Ricorda molto la Fossa di Daznak, dove Drogon ha bruciato i Figli dell’Arpia (La Danza dei Draghi). Ma Daenerys ha abbandonato Meereen, e a meno che non ci venga mostrato il nuovo governo di Daario, probabilmente servirà come set per qualche altro luogo.

Potrebbe essere Dorne, che, come alcune parti di Essos, ha una gamma di colori caldi sulle tonalità della sabbia. Daenerys potrebbe benissimo approdare a Dorne, e avrà bisogno di un posto dove tenere i suoi draghi. Ma se l’uso degli effetti speciali nella sesta stagione ci ha insegnato qualcosa, è che i computer possono completamente trasformare una location. Chi può sapere come sarà l’anfiteatro dopo l’intervento degli effetti speciali?

Per quanto riguarda il tipo di scene che saranno girate qui, la discussione è aperta. Potrebbe essere il luogo dove gli eserciti di Cersei e Daenerys si scontreranno? Chissà se i draghi arrostiranno qualcun altro.

Altre locations della settima stagione sono ancora in trattative!

***

E, per finire, ci sono stati i primi avvistamenti a Belfast! Recentemente, Gwendoline Christie e Iain Glen sono stati visti mentre si dirigevano verso la città nordirlandese, “quartier generale” della produzione di Game of Thrones. Gli attori sono stati visti sul volo da Londra-Heathrow a Belfast. Ecco due tweet di Claire McGowan che lo testimoniano:

Al Comic-Con le star di Game of Thrones hanno precisato di non aver ancora ricevuto alcun copione. Quindi, o li hanno avuti adesso, o Glen ne stava leggendo uno per un altro progetto.

Intanto, un fortunato ha potuto farsi una foto con Iain, eccolo qui!

Non sappiamo perché Gwendoline e Iain fossero a Belfast. Solitamente, molto prima delle riprese, bisogna adattare i costumi perché vadano bene agli attori. È anche possibile che abbiano organizzato una lettura preliminare dei copioni, ma normalmente viene fatto poco prima delle riprese.

Molto probabilmente, quindi,  erano in città per via dei costumi.

***

Fonti: WiC + Watchers on the Wall
Traduzione: Chiara B.
Editing: Aranel/Mariacristina M.

Commenta questo post

Aranel

Graphic & Concept Designer, Illustrator and Cartoonist. But most of all, Art Lover. Daughter of the North. Nerd, and proud.

One Comment

Rispondi