[Theory Madness] E se Bran avesse costruito la Barriera?

In seguito agli eventi e alle rivelazioni della sesta stagione, una teoria si è fatta largo nel fandom di GoT

Come abbiamo potuto vedere nell’episodio 6×05 “The Door”, Bran è capace di alterare, almeno parzialmente, alcuni eventi viaggiando nel tempo. E’ infatti stato lui a rendere Hodor l’ignaro gigante buono che abbiamo conosciuto nella prima stagione.

Come mostrato nei viaggi a Winterfell, Hodor era un ragazzo normale di nome Wylis. Solo in seguito all’intervento di Bran ha iniziato a dire “Hodor”, traumatizzato dalle urla “Hold the door!” di Meera Reed.

Abbiamo quindi avuto la conferma che Bran, volente o nolente, è capace di alterare alcuni eventi del passato. Questa scoperta ha aperto la strada alla teoria in questione:

Se Brandon Stark fosse anche Brandon il Costruttore, edificatore della Barriera?

game-of-thrones-wall

Brandon il costruttore è stato il fondatore della casata Stark. Secondo la leggenda Brandon ha costruito la Barriera e Winterfell, alcuni dicono che l’abbia fatto con l’aiuto dei giganti e dei figli della foresta.

Viene detto che sia stato lui a donare ai Guardiani della Notte il “Dono” una zona di terra chiamata “Brandon’s gift”, altri sostengono sia stato uno degli altri Brandon Stark che si sono susseguiti nei secoli.

Tornando a noi, perchè il Re della Notte potrebbe voler uccidere Bran? Non crediamo che il Re della Notte sia solo puro male che uccide chiunque senza pietà. Inizialmente era un uomo e quindi dietro c’è una mente che pensa ed elabora piani. Forse l’ha conosciuto nel passato, sa chi è, e vuole ucciderlo prima che eriga la Barriera? Con la morte prematura di Bran tutto quello che farà nel suo futuro (ossia la Barriera, magari viaggiando nei ricordi) andrà perso?

Ricordiamoci che è la Barriera l’unica cosa che divide gli Estranei dal resto del mondo, pare non sia solo ghiaccio ma sia dotata di poteri sovrannaturali, capaci di tenere gli Estranei dall’altro lato. Quindi riuscire a non farla erigere o comunque distruggerla, è lo scopo primario di questi esseri.

Non pensiamo che lo scopo del personaggio di Bran sia solo quello di scoprire la verità sulle origini di Jon Snow e dare qualche sguardo agli eventi passati: sarà destinato a qualcosa di MOLTO più grande!

Analizziamo altri piccoli (e forse insignificanti) indizi.

Nel telefilm quando Bran va nel passato si vede TUTTA la famiglia Stark, tranne proprio Brandon Stark (fratello maggiore di Ned, Lyanna e Benjen).

Perché non inserirlo? Perché si sarebbe creato un paradosso? Questo però lo escludiamo, tante cose non coinciderebbero. Forse non è stato messo perché ai fini di quella storia non era rilevante e avrebbe creato solo confusione…però ci hanno messo la pulce nell’orecchio!

Infine della vecchia Nan si scrive questo:

“Si rivolge a Bran con delicatezza, ma ogni tanto lo confonde con altri Brandon di cui si è occupata prima di lui.”

Demenza senile o altro? Zio George ama mettere questi indizi che non sembrano indizi  👿

Purtroppo ancora non sapiamo bene come funzionano questi sguardi al passato di Bran e quindi queste sono solo teorie!

Da parecchi anni si immagina la fine di questa storia, ma dopo aver saputo questa teoria pensate questa scena finale: Brandon il Costruttore (il “nostro” Bran) che parla ai Figli della Foresta, dopo che Azor Ahai ha sconfitto gli Estranei…

Per ora è finita, ma dobbiamo erigere una Barriera che protegga Westeros da quello che avete creato, l’inverno sta arrivando!

Per concludere ecco un video dove si parla dell’età degli eroi e Brandon Stark, tratto dagli estratti dei DVD. 

La voce narrante è Isaac Hempstead-Wright, interprete di Bran Stark.

Video credits: LaManoDelRe

Alex

3 Comments

  1. Bran vede lo zio Brandon Stark nella sequenza in cui Ned Stark semiadolescente si allena con Benjen Stark ancora ragazzino

  2. Nel secondo episodio della sesta stagione, come avete detto bene “quando Bran va nel passato si vede TUTTA la famiglia Stark, tranne proprio Brandon Stark..” qui il ragazzo si rivolge al “Corvo con 3 occhi” dicendo che erano tutti felici, e lui gli risponde “Anche tu lo eri.” Potrebbe essere un indizio?
    Concordo che il ragazzo dovrà fare grandi cose, prima fra tutte testimoniare “il sangue” di Jon, magari proprio davanti a Dany, e poi potrebbe essere il terzo a “comandare” uno dei draghi avendo capacità metamorfiche, con Dany su Drogon e Jon su uno degli altri due.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.