Guardare Game of Thrones insieme fa bene

watching got
Secondo gli scienziati guardare Game of Thrones fa avvicinare le coppie.

Una ricerca condotta dall’Università di Aberdeen, in Scozia, ha dimostrato che guardare serie tv o film e leggere libri insieme al proprio partner può avere gli stessi effetti che avere degli amici in comune. In una relazione in cui la coppia non ha molti amici in comune, i personaggi di una serie tv, di un film o di un libro possono diventare tali, il che, secondo i ricercatori, aumenta l’intimità dei partner e li aiuta a sentirsi più legati.

In un articolo pubblicato sul Journal of Social and Personal Relationships, i ricercatori affermano:

“Precedentemente, condividere una realtà sociale con il proprio partner era stato concettualizzato come la condivisione di esperienze sociali nella vita vera. Tuttavia, non è sempre possibile creare questo tipo di esperienze. Fortunatamente, gli esseri umani sono notevolmente flessibili nel trovare dei modi per soddisfare i propri bisogni sociali… Quando non si è in grado di soddisfarli, le persone si rivolgono a una serie di surrogati sociali, che forniscono delle strade alternative.”

Questi surrogati sociali possono essere, ad esempio, fotografie, cibo, film, animali e serie tv.
tv

L’espressione più comune assunta da telespettatori di Game of Thrones

I ricercatori hanno progettato uno studio, che ha coinvolto 259 studenti con una relazione stabile. Questi ragazzi sono stati studiati per 16,7 mesi (in media). Sono stati divisi in due categorie: quelli con un maggior numero di amici in comune, e quelli che ne avevano di meno ma che guardavano molti film o serie tv e che leggevano molti libri insieme. Quelli con meno amici in comune e più attività condivise hanno riportato un più alto indice di soddisfazione all’interno della coppia.

La ricerca era basata su degli studi precedenti, che collegavano le esperienze condivise all’intimità, che permette a una persona di inglobare alcuni aspetti della personalità del partner all’interno della propria. Questo processo o esperienza è chiamato “espansione del sé” ed è in grado di far avvicinare le coppie.

***

Noi di Game of Thrones – Italy abbiamo un’opinione correlata a questi studi molto particolare, però.

Pensiamo infatti che guardare una serie TV del genere con il proprio partner serva anche a sostenersi a vicenda nei (numerosissimi) momenti scioccanti dei vari episodi e a superare meglio il conseguente stato catatonico. A qualcuno dicono nulla le Nozze Rosse? O la fine di Ned? O, ad esempio, la frase “Hold the Door”? Giusto per citarne alcuni tra i tanti…

Certo che Game of Thrones avvicina. Si ha bisogno di supporto psicologico, dopo certe scene!
E, oltre a questo: quanto è bello entusiasmarsi in compagnia durante le scene “gasanti”, e commentare ciò che sta avvenendo?

Non siete d’accordo?

***

Fonte: GrumpyFish

Traduzione: Chiara B.
Editing: Aranel/Mariacristina M.

Commenta questo post

Aranel

Graphic & Concept Designer, Illustrator and Cartoonist. But most of all, Art Lover. Daughter of the North. Nerd, and proud.

Rispondi