Critics’ Choice Awards: nominations per Game of Thrones!

criticschoice
La sesta stagione di Game of Thrones riceve 5 nomination ai Critics’ Choice Awards

Per quanto riguarda i premi televisivi, gli Emmy sono la serata più importante per quest’industria. Quest’anno GoT ha avuto un piazzamento eccellente tra nominations e premi, vincendo le statuette per la Miglior Sceneggiatura (per “Battle of the Bastards”), Miglior Regia (per lo stesso episodio), per non parlare dei 9 Emmy per le Arti Creative. Gli sono comunque sfuggiti alcuni premi, incluse le statuette per gli attori. Potrebbe cambiare qualcosa in un prossimo futuro?

Il 14 Novembre sono state annunciate le nomination per i Critics’ Choice Television Awards. Questa importante kermesse ha lo scopo di selezionare e premiare il meglio del meglio della produzione televisiva e cinematografica, secondo la critica. Si ripete ogni anno, come altre manifestazioni più blasonate come Emmys e Oscar, ma non è inferiore ad essi quanto ad importanza. La serie più decorata di quest’anno è stata The People vs. O.J. Simpson (American Crime Story) della  FX che ha ricevuto sei nomination. GoT la segue a ruota con 5. Eccole qui:

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA

Peter Dinklage, Game of Thrones (HBO)

Kit Harington, Game of Thrones (HBO)

John Lithgow, The Crown (Netflix)

Mandy Patinkin, Homeland (Showtime)

Christian Slater, Mr. Robot (USA)

Jon Voight, Ray Donovan (Showtime)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA

Christine Baranski, The Good Wife (CBS)

Emilia Clarke, Game of Thrones (HBO)

Lena Headey, Game of Thrones (HBO)

Thandie Newton, Westworld (HBO)

Maura Tierney, The Affair (Showtime)

Constance Zimmer, UnREAL (Lifetime)

MIGLIORE SERIE DRAMMATICA

Better Call Saul (AMC)

Game of Thrones (HBO)

Mr. Robot (USA)

Stranger Things (Netflix)

The Crown (Netflix)

This Is Us (NBC)

Westworld (HBO)

Per qualche motivo, i Critics’ Choice Awards non includono categorie per cose come la sceneggiatura e la regia. Non è qualcosa che dovrebbe interessare ai critici?

In ogni caso, questa rappresenta un’occasione per gente come Kit Harington, Peter Dinklage, Lena Headey, ed Emilia Clark (tutti hanno ricevuto la nomination ma non hanno vinto un Emmy), per portare a casa una statuetta. In entrambi i casi, gli attori che li hanno battuti (Ben Mendelsohn in Bloodline ha vinto come attore non protagonista e Maggie Smith in Downton Abbey ha vinto come attrice non protagonista), non sono nelle nomination, cosa che potrebbe incrementare le loro possibilità. Tuttavia, affronteranno nuove sfide con John Lithgow (The Crown) e Thandie Newton (Westworld) che sono in show che non erano usciti in tempo per gli Emmy.

I Critics’ Choice Television Awards andranno in onda l’11 dicembre alle 20:00 (le 2:00 in Italia) su A&E.

Voi cosa pensate? Siete d’accordo con queste nominations o avreste scelto altri attori?

***

Fonte: WiC

Traduzione: Mariarosaria M.
Editing: Aranel/Mariacristina M.

Commenta questo post

Aranel

Graphic & Concept Designer, Illustrator and Cartoonist. But most of all, Art Lover. Daughter of the North. Nerd, and proud.

Rispondi