Jim Broadbent: il mio personaggio in Game of Thrones 7

Jim Broadbent
Jim Broadbent svela nuovi dettagli sul suo personaggio

Mesi fa, HBO ha annunciato che Jim Broadbent, attore vincitore di un Oscar, avrà un ruolo “significativo” nella settima stagione di Game of Thrones. Broadbent è uno degli attori più importanti che HBO sia mai riuscita ad avere nello show. È apparso in Moulin Rouge!, ha vinto un Oscar per Iris e ha interpretato il professor Horace Lumacorno in due film di Harry Potter. A dire il vero, il suo è probabilmente il casting più di rilievo sin da quando Sean Bean ha interpretato Ned Stark, anche se il suo ruolo non dovrebbe essere così importante.

Fino a questo momento, non sapevamo che tipo di parte avrebbe interpretato Broadbent.

Tuttavia, poco tempo fa l’attore ha rivelato un bel po’ di informazioni a ScreenCrush (dopo aver detto che non poteva svelare nulla, ovviamente). Ricapitoliamo.

Attenzione agli SPOILER! …da qui in poi.

  • “Sono un Maestro, un Arcimaestro. Il mio personaggio è un vecchio professore.”
Broadbent interpreterà dunque un Maestro, come molti avevano predetto.

Secondo ScreenCrush interpreterà l’Arcimaestro Marwyn, un uomo piuttosto determinato che Sam incontra poco dopo essere arrivato alla Cittadella in A Feast for Crows. Ma secondo altre fonti è più probabile che interpreti l’Arcimaestro Ebrose, un personaggio minore dei romanzi, specializzato nel guarire le persone. Oppure, conoscendo lo show, potrebbe essere un personaggio composto che mescola svariati Maestri dei libri.

  • Broadbent condivide le sue scene con Sam.
Non è una sorpresa.

L’ultima volta che li abbiamo visti, Sam, Gilly e il piccolo Sam erano appena arrivati alla Cittadella, a Vecchia Città. Sam stava ammirando la sua impressionante biblioteca. Avrà bisogno di qualcuno che lo guidi affinché diventi un Maestro, e probabilmente è qui che entrerà in scena il personaggio di Broadbent.

  • “Ho recitato in cinque episodi. Ho fatto più o meno una delle scene principali per ogni episodio.”

Ricordate che la settima stagione di Game of Thrones ha solo sette episodi, perciò il personaggio di Broadbent appare in più della metà.

È più di quanto ci aspettassimo, ma se hai assunto Jim Broadbent allora tanto vale usarlo.

Un’altra ragione per cui è improbabile che Broadbent interpreti Marwyn: nei libri, Marwyn lascia la Cittadella quasi subito dopo l’arrivo di Sam, alla ricerca di Daenerys Targaryen, per poterla servire. Inoltre è coinvolto in un segmento narrativo (quello del libro conteso e delle candele nere) che coinvolge anche altri personaggi che già conosciamo… Vi ricordate quali? (NdAranel).

Non crediamo che questa storyline sarà modificata nello show. Il che rende più probabile che il Maestro di Broadbent debba restare a Vecchia Città per dare una buona preparazione a Sam.

***

Fonte: WiC

Traduzione: Chiara B.
Editing: Aranel/Mariacristina M.

Commenta questo post

Aranel

Graphic & Concept Designer, Illustrator and Cartoonist. But most of all, Art Lover. Daughter of the North. Nerd, and proud.

Rispondi