Ecco cosa sta leggendo Gilly nella foto promozionale alla Cittadella!

HBO ha rilasciato una sfilza di foto della settima stagione di GoT. Molte foto si spiegano da sole, ma alcune meritano un’occhiata in più, inclusa questa con Sam e Gilly mentre esaminano tomi nella Cittadella.

Vi sarete chiesti: cosa sta leggendo Gilly?

Se lo sono chiesti anche i ragazzi di Reddit, e itsjayrr ha rivelato che la pagina che ha in mano è presa quasi parola per parola dal Mondo del Ghiaccio e del Fuoco, una storia di Westeros scritta da George R.R. Martin, Elio M. García Jr. e Linda Antonsson. Il testo originale è il seguente:

“Di siffatta tenebra è parimenti scritto in taluni annali custoditi nella mitica città di Asshai delle Ombre, e di un eroe che contro quella tenebra combatté brandendo una spada di colore rosso. Si dice che le sue gesta siano antecedenti all’ascesa di Valyria, nell’era primordiale in cui Vecchia Ghis era agli albori della creazione del proprio impero. Detta leggenda si è sparsa anche a occidente di Asshai e i seguaci di R’hllor sostengono che il nome di quell’eroe è Azor Ahai e profetizzano il suo ritorno. Nel Compendio di Giada, Colloquo Votar riporta una bizzarra leggenda da Yi Ti, nella quale si asserisce che il sole nascose il proprio volto alla terra per la durata di un’intera vita umana, a causa della vergogna che nessuno fu mai in grado di scoprire, e che il disastro venne arginato solamente in virtù delle imprese di una donna con una coda di scimmia.”

L’unica differenza tra il testo originale e quello che sta leggendo Gilly sembra la sostituzione di “Signore della Luce” al posto di “R’hllor”. Nei libri delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, R’hllor è un altro nome del Signore della Luce.

Questa però potrebbe essere il primo riferimento dello show a “Azor Ahai”. (abbiamo approfondito l’argomento anche qua, nello spiegone)

Azor Ahai è una figura leggendaria di cui si parla nei libri. L’Eroe che ha salvato il mondo da una grande oscurità. Se ne profetizza il ritorno in caso il mondo si ritrovi a fronteggiare una calamità. Melisandre ha fatto un rapido riferimento alla leggenda: chiamando Stannis “Prescelto del Signore” e indicato Jon come “Principe che fu promesso” ma il nome “Azor Ahai” non è saltato fuori.

Azor Ahai è già rinato? L’abbiamo già conosciuto/a? Questa è la vera domanda.

Jon Snow è un buon candidato. È stato riportato indietro dalla morte, e sembra che Melisandre pensi che lui sia speciale. Daenerys è un’altra buona scelta. Non ci sono molte madri dei draghi, e Kinvara, la Sacerdotessa Rossa, l’ha chiamata “quella che fu promessa” nella sesta stagione. I seguaci del Signore della Luce sembrano particolarmente legati a questa leggenda, e sia Jon sia Daenerys ne hanno uno dalla loro parte.

Gilly e Sam potrebbero fare il collegamento tra la leggenda di Azor Ahai e Jon o Dany? Lo show li ha mandati alla Cittadella per scoprire informazioni importanti, le avranno trovate? L’alfabetismo in erba di Gilly potrebbe rivelare questa storia?

O forse lo show aveva bisogno di qualcosa da leggere per Gilly… (Quinn: beh… io ci credo poco! Sappiamo bene che D&D trovano il modo di rendere minimamente utili certi personaggi)

Alcune di queste domande trovano risposta QUA, ma ATTENZIONE, è l’articolo con i LEAKS!

Traduzione: Mariarosaria
Editing & Adattamento: Quinn

 

Commenta questo post

Quinn

Rispondi