Personaggi fantastici, e dove trovarli: D&D su OIenna Tyrell

olenna
‘Probabilmente è l’unico personaggio a trionfare nella sua scena di morte’

Re e lord muoiono in ogni stagione di GoT. Ma nell’episodio “The Queen’s Justice” lo show HBO ha salutato una star che ha un vero titolo onorifico regale: Dama Diana Rigg, che ha interpretato Olenna Tyrell, la cosiddetta Regina di Spine, la cui nota arguzia pungente era più affilata di qualsiasi spada.

Olenna è andata incontro al suo destino quando le forze dei Lannister hanno conquistato il castello di Alto Giardino.

Jaime (Nikolaj Coster-Waldau) ha misericordiosamente dato a Olenna del veleno indolore, che lei ha bevuto senza esitare. Eppure Olenna ha avuto l’ultima parola, rivelando di essere la responsabile della morte di Joffrey, e confessandolo a Jaime perché voleva che la sua arci-rivale Cersei sapesse che è stata lei a uccidere suo figlio.

“Quando abbiamo scelto Diana Rigg, ci siamo incontrati con Nina Gold, la nostra mitica direttrice del casting, e abbiamo preso il tè con lei.” Ricorda David Benioff. “Le Dame non fanno audizioni per te, sei tu a farle per loro. E noi l’abbiamo adorata. Era divertente, spudorata, tutto quello che volevamo per il personaggio. Siamo stati molto fortunati a scrivere per attori leggendari- come Diana Rigg, Max von Sydow, Jim Broadbent e Charles Dance-persone che l’hanno fatto a lungo e sono fantastici. Lei è una delle migliori al mondo e [la scena finale di Olenna] è una delle mie preferite dell’intera stagione. Se l’è davvero guadagnata.”

Weiss aggiunge: “Quello che adoro di come interpreta la scena è che anche se tu lasci la scena sapendo che lei morirà subito dopo l’oscuramento, tu senti ancora che lei ha vinto. Probabilmente è l’unico personaggio a trionfare nella sua scena di morte.”

Anche Nikolaj ha elogiato l’interpretazione della Rigg nell’episodio.

“Olenna è come Cersei in tanti modi, ma dal nostro punto di vista lei è dalla parte dei ‘buoni’. E io adoro come esce di scena. Va via con stile. Non chiederà mai pietà. Ha fatto un lavoro straordinario. È stato divertente essere lì e quando abbiamo finito, gli showrunner sono venuti e hanno detto qualche parola. Lei ha avuto un grosso impatto sulla serie.”

L’opinione di Olenna nei confronti del… uh… mondo?

E cosa ne pensa Nikolaj del fatto che il suo personaggio ha assassinato l’amata nonna interpretata dalla Rigg?

“Lui cerca di essere gentile,” dice. “Ma la sta comunque uccidendo, amico. È un’anziana signora, ma deve sparire!”

Diana Rigg è stata candidata a otto Emmy nella sua carriera, di cui tre per Game of Thrones e una volta ha vinto nel 1997 per la miniserie PBS Mrs. Danvers. Sarà idonea per GoT per la cerimonia del prossimo anno.

Benioff osserva: “Spero che riceva il giusto riconoscimento per quanto è brava nella sua ultima stagione.”

***

Fonte: EW

Traduzione: Mariarosaria M.
Editing: Aranel/Mariacristina M.

Commenta questo post

Aranel

Graphic & Concept Designer, Illustrator and Cartoonist. But most of all, Art Lover. Daughter of the North. Nerd, and proud.

Rispondi