[INTERVIEW] Maisie e Sophie raccontano la reunion sul set dopo 6 anni!

Domenica notte, c’è stata un’altra grande riunione di famiglia in casa Stark: le sorelle Arya (Maisie Williams) e Sansa (Sophie Turner) si sono riunite per la prima volta, dalla prima stagione.

Eppure, diversamente dagli incontri tra altri personaggi, questa reunion è caratterizzata da un forte rapporto dietro le quinte – Maisie e Sophie sono grandi amiche da tempo nella vita reale, e lavorare insieme di nuovo è stato strano per le due attrici.

“La nostra prima scena insieme è stato il nostro incontro e abbiamo fatto un sacco di ca****e,” ha detto Sophie a EW. “Non riuscivamo a non ridere! Abbiamo un rapporto molto stretto, ma solo per quanto riguarda il fuori dal set, mai sul lavoro. Ero davvero nervosa, spaventata. È un po’ come recitare per tua mamma. Quando qualcuno ti guarda non rendi allo stesso modo.”

Maisie concorda:

“È stato stranissimo girare la nostra prima scena insieme. Entrambe eravamo imbarazzate all’idea di dover recitare di fronte all’altra. Ci sono volute alcune ore per tornare serie e lavorare bene. Più avanti, sul set è andato tutto bene e siamo riuscite a concentrarci, ma è stato davvero difficile entrare nella parte con Sophie davanti.”

I tweet delle sorelle Stark durante la reunion dell’episodio

Sophie aggiunge:

“Ma alla fine penso che [essere amiche] sia un bene, perché quando recitiamo possiamo essere libere l’una con l’altra. Non abbiamo paura di recitare insieme, perché ci troviamo a nostro agio insieme.”

Inoltre, Sophie ha ricordato il momento in cui ha saputo che avrebbe lavorato con Maisie nella settima stagione. Era sul set di un film, quando ha potuto accedere ai nuovi copioni dal suo telefono.

“Ero in un angolo, scorrendo le pagine sul telefono ed ero così emozionata all’idea che [Bran, Sansa e Arya] si rincontrassero. Quindi ero seduta nell’angolino e facevo ‘Ahhh!’, e tutti lì sono fan della serie e mi chiedevano ‘Che succede?!’. Ho chiamato Maisie e le ho detto, ‘Riesci a crederci? È grandioso!’”

Le due ragazze hanno anche dei tatuaggi uguali, che segnano la data del loro primo incontro.  Se li sono fatti dopo aver iniziato a girare le loro scene insieme.

I tatuaggi delle sorelle Stark, il giorno di inizio delle riprese <3

“Quella data ha sempre avuto un significato importante per noi e abbiamo sempre detto che ce la saremmo tatuata.” Ha spiegato Sophie. “Avevamo iniziato a girare da una settimana e ci stavamo divertendo moltissimo, quindi ci siamo dette, ‘Fa*****, facciamolo!’”

Sono veramente affezionate a quella data. Hanno festeggiato il loro “anniversario” anche su Instagram pubblicando alcune foto serie.. ma non troppo 😛

 

Happy 7th August 🕺🏻🤸🏻‍♂️⭐️

Un post condiviso da Maisie Williams (@maisie_williams) in data:

Sansa e Arya hanno sempre avuto un rapporto teso, che è esploso nella prima stagione, dopo che Sansa non ha preso le parti di Arya dopo il suo litigio con Joffrey, vicino al fiume.
Arya è stata subito una dei personaggi preferiti dei fan di Game of Thrones, mentre Sansa ha ricevuto spesso delle critiche ingiuste, dal momento che è stata scritta per essere più passiva, intrappolata in circostanze che vanno oltre il suo controllo, almeno fino alle stagioni più recenti.

Ora, Arya è un’abile assassina e Sansa una politica astuta, ed entrambe hanno numerosi fan molto appassionati alle loro vicende. Le attrici sperano che i fan non siano tentati nuovamente dal compararle.

“Non giro molte scene con altre donne nella serie, e pensavo che [la reazione alla settima stagione] fosse come nella prima stagione, in cui la gente non finiva di compararci,” dice Maisie. “Siamo due ragazze completamente diverse e interpretiamo due personaggi completamente diversi, quindi ho pensato ‘Bene, succederà di nuovo, la gente riprenderà a paragonarci, sia come personaggi che come attrici.’ Quindi all’inizio ero nervosa. Ma alla fine la logica ha preso il sopravvento e ho capito che sarebbe stato davvero divertente.”

Per farvi capire quanto sono matte insieme le due giovani Stark, ecco una carrellata di immagini con i loro momenti più #Mophie. Ricordate, se non siete #TeamMophie, non dovreste essere qui.

Le due hanno anche spiegato il loro incontro in un video per Entertainment Weekly che abbiamo sottotitolato. Enjoy!

 


Traduzione: Alessandra P.
Editing: Alex A.
Fonte: Entertainment Weekly

Commenta questo post

Alex

Rispondi