Joe Dempsie sull’atteso ritorno di Gendry: basta remare!

Gendry ha smesso di remare!

Il personaggio a lungo assente è tornato in Game of Thrones dopo un’assenza di 3 anni-e non per fare solo un cameo. Il fabbro bastardo ha un ruolo importante da interpretare quest’anno. Gendry (Joe Dempsie) si è unito alla pericolosa spedizione di Jon Snow a nord della Barriera per catturare un non-morto e portarlo indietro come prova dell’esistenza dell’Esercito dei (non) Morti.

“Ci aspettavamo di riportare Gendry dello show da quando l’abbiamo visto remare via” dice lo sceneggiatore Dave Hill, “L’abbiamo quasi fatto rientrare nella sesta stagione, ma non ha funzionato. Lo volevamo assolutamente qui per la grande missione, e volevamo riportare il figlio bastardo di Robert Baratheon nello show. Aveva senso che Davos volesse salvare questo ragazzo che per lui è come un figlio surrogato. E Joe è grandioso- una cosa molto positiva.”

Abbiamo parlato del quinto episodio con Joe Dempsie lo scorso autunno. L’attore inglese (noto per Skins), infagottato per la sua missione con Jon Snow, si stava scaldando con del te verde in un camerino e ha parlato del ritorno del suo personaggio dopo anni di curiosità (e meme) dei fan riguardo la sua assenza.

ENTERTAINMENT WEEKLY: Cosa ti hanno detto quando hai lasciato lo show?

JOE DEMPSIE: Dopo la terza stagione, David Benioff e Dan Weiss mi hanno detto che Gendry sarebbe sparito per un po’. Nelle loro menti hanno sempre saputo che sarebbe tornato.

E tu hai mantenuto dei contatti?

Non ho contenuto dei contatti stretti con loro durante gli anni perché David e Dan mi piacciono molto e non volevo che pensassero che avessi qualche altro motivo per contattarli; cioè cercare di riprendermi il lavoro. Quindi ho lasciato e basta. E capisci che GoT è qualcosa di più di chiunque di noi. Se ne sei parte è grandioso, altrimenti te ne fai una ragione.

I fan ti chiedevano spesso di Gendry?

“Che sta succedendo a Gendry” è diventato parte della mia vita quotidiana rispondere a quella domanda. Ed io potevo dire di non averne idea con una coscienza pulita. Ogni settimana c’era un nuovo meme, ma in parte ne sono responsabile visto che ho twittato “sto ancora remando” alla fine della quarta stagione. Lo hanno citato anche nello show… ci sono molti bei momenti per il pubblico in questa stagione.

Adesso che è tornato: Cos’ha fatto Gendry per tutto questo tempo?

È tornato alla sua vecchia vita, ma è irrequieto. È annoiato dalla sicurezza, vuole l’avventura e freme dalla voglia di essere coinvolto ed ecco che arriva un’opportunità. Ha il sangue di suo padre ed è un combattente nato.

Notare lo stemma Baratheon sul martello!

Com’è stato vedere lo show continuare senza di te?

Il periodo fuori dallo show è arrivato in un buon momento. Professionalmente in GoT potresti iniziare a dare per scontato di essere lì ogni anno, e questo mi aveva reso un po’ sprezzante riguardo a degli ottimi lavori che si possono avere in UK. Quindi quei 3 anni mi sono serviti per “abbassare la cresta” e altre cose. Però mi sentivo pronto per tornare. Penso che molti di noi, desiderino solo avere un ruolo da interpretare per il finale. Quindi sembra un buon momento per tornare.

Come hai reagito quando hai scoperto che non solo il tuo personaggio sarebbe ritornato, ma ha anche questa storyline d’azione con Jon Snow e altri personaggi popolari?

Quella è la parte principale, l’attore egoista che è parte di te lo legge e fa “Sarà grandioso! Sembrerò fighissimo quando lo farò!” Sembra che questa missione sconsiderata a nord della Barriera sia in stile “Vendicatori Uniti!”. Quando immagini di voler fare l’attore, questi sono i momenti in cui ti dai un pizzicotto.

In più hai delle belle scene con Davos.

Le scene Gendry-Davos sono molto belle. Lui è una specie di figlio surrogato e vengono entrambi dallo stesso posto. Davos sa più o meno cosa ha passato Gendry. E Gendry non ha mai avuto una figura paterna in vita sua.

Possono legarsi anche per gli orrori che hanno visto fare a Melisandre.

Entrambi sono ancora un po’ spaventati e un po’ attratti da lei, come se avessero entrambi la stessa ex malvagia. Il suo ritorno e il suo ruolo sono un’aggiunta interessante alla squadra. Si scoprirà qualcosa in più su quanto sia stato segnato dall’esperienza con Melisandre. Non è ancora riuscito a superarla.

Si è speculato molto sui genitori di Gendry. Poiché è il figlio bastardo di Robert Baratheon, questo potrebbe aggiungere un qualche fattore nel finale?

Sì, penso ci siano delle cose da scoprire. La posizione di Gendry in questa guerra deve avere un qualche valore costituzionale. Si deve ancora vedere il ruolo che avrà in politica, se non altro. Per il momento sono contento di essere tornato ed essere parte di questi “Avengers”.

Cosa pensi che succederà?

Se sopravvive [alla missione a nord della Barriera]… supporrei… so che è l’ultimo figlio noto della linea di sangue Baratheon, anche se illegittimo. Non lo so. Non mi sembra il tipo di personaggio che si mette a fare giochi di potere. Ma potrebbe essere qualcosa che gli viene imposta controvoglia…

Mi sembra che tu stia cercando di non dire: “Gendry — Trono di Spade!”

Beh, ovviamente! Tutti chiedono: “Dove vorresti vedere il tuo personaggio?” Quello sembra abbastanza improbabile. Penso che lui e Jon Snow stiano formando un legame sul fatto di essere bastardi. Sono anche due dei personaggi buoni per natura della serie. Non che questo li protegga, ma penso che siano una forza abbastanza formidabile -se continuano a cooperare…


Traduzione: Mariarosaria M.
Editing: Alex
Fonte: Entertainment Weekly

Commenta questo post

Alex

Rispondi