[SET UPDATES] Le riprese iniziano col restyling di Grande Inverno e il cast a Belfast!

1x01_Winterfell

I lavori di costruzione a Moneyglass sul set di Grande Inverno sono iniziati più di un mese fa. Tutto sembrava nella norma, anche se erano state fatte alcune modifiche piuttosto estese alle mura del castello – come se stessero preparando il set a una sequenza d’assedio… E invece ora, anche se non abbiamo ancora visto nessun Estraneo nelle vicinanze, una nuova fotografia ci mostra chiaramente il set quasi completato – e l’espansione è ancora più grande di quanto immaginassimo!

In base ad alcune vecchie foto, avevamo pensato che stessero mettendo a nuovo le mura e le torri, ma ora, grazie a Roy Dowie, è evidente che il lavoro è andato ben oltre:

Tanto per cominciare, le mura esterne ora hanno delle merlature, che non solo sono una novità per il set di Moneyglass (in altre location erano già presenti), ma anche per il castello in sé, che aveva sempre avuto dei parapetti più semplici sulle mura esterne. Facciamo un paragone:

Grande Inverno nella sesta stagione

Winterfell 6

Grande Inverno come sarà nell’ottava stagione (come da Tweet) – notate le merlature

Winterfell 8

Le torri, invece, ci sono sempre state – ma non sul set, o almeno non completamente: c’erano le fondamenta, ma la parte superiore di tutte le torri è stata creata con gli effetti speciali. Se si stanno prendendo la briga di costruire effettivamente le merlature e le torri, l’unica spiegazione è che gli attori dovranno interagire con queste fortificazioni difensive, per la prima volta. L’aggiunta di tutta quella neve accumulata all’esterno delle mura suggerisce che verranno girate delle scene anche da questo lato, cosa che è successa raramente.

Tutto questo porta a una sola, inevitabile conclusione: la produzione sta preparando il set a un attacco. Anche se tutti l’avevamo immaginato, ora abbiamo delle prove concrete: Grande Inverno sarà assediata.

Che a Belfast i lavori fervano per l’inizio delle riprese previsto da ieri è ormai cosa resa nota da una serie di tweets contenenti varie info sul cast in arrivo o già presente nella capitale dell’Irlanda del Nord.
Uno di questi Tweets ci mostra un fan assieme a due vecchie conoscenze: Liam e Nathalie!

 

fan liam nathalie

Ma non solo! Guardate chi altro è stato visto a Belfast: quelli non vi sembrano Gilly, Verme Grigio e Gendry?

cast-in-Belfast

Jacob-Anderson

Ed ecco di nuovo Liam/Davos!

Liam-Cunningham

 

 

***

Thoros-Game-of-Thrones

Parlando del cast, sono state pubblicate due belle interviste, una delle quali con Paul Kaye, che interpreta Thoros di Myr – o perlomeno lo interpretava, finché non ci si è messo in mezzo un orso davvero arrabbiato. Ecco cos’ha raccontato a Den of Geek:

“La mia zuffa con l’orso polare zombie è stata girata a Belfast. Ho dovuto combattere con un tizio in una tuta verde che portava un carretto in fiamme. Quello che avete visto in tv non avrebbe potuto essere più diverso dalla realtà!”

Come se parlare della formazione della Fratellanza Senza Banjos non fosse stato abbastanza, Kaye ha sottolineato l’amicizia che si è creata fra i cosiddetti “Magnifici Sette” durante tutte quelle settimane in Islanda e alla cava di Wolf Hill, in Irlanda del Nord:

“Mi mancheranno i ragazzi. Ci divertivamo molto. Rory McCann, Richard Dormer, Kit [Harington], Kristof [Hivju], Joe Dempsie… andavamo molto d’accordo. Un gruppetto fantastico.”

***

jon snow

Infine, in un’intervista a Digital Spy, Kit Harington si è commosso parlando della fine di Game of Thrones:

“Game of Thrones sta finendo nel momento migliore, per me e per tutti quelli che ci lavorano. Ieri sera io, David [Benioff] e Dan [Weiss] ci stavamo scambiando delle email ed eravamo tutti molto sdolcinati ed emotivi.”

Ma Kit non si sente solo triste:

“Sarà liberatorio, anche solo per il pensiero di avere un anno di libertà – noi giriamo per sei mesi, ma la metà dei progetti a cui potresti essere interessato di solito comincia le riprese prima che finiscano quei sei mesi. Ci sono molte cose che non si possono fare. Non vedo l’ora di finire, e poi otto anni sono la giusta quantità di tempo. Non vorrei continuare più di quanto fosse necessario. Ho altre idee che mi piacerebbe produrre. Far parte della produzione di Gunpowder è stato affascinante. Mi piacerebbe farlo più spesso. Ha messo in moto un altro lato della mia creatività, e mi è piaciuto molto.

Game of Thrones sta per finire, e questo mi rende triste. Ho imparato il mestiere lavorando con i produttori di Game of Thrones.”

Tutti condividiamo i sentimenti agrodolci di Kit Harington sulla fine dello show. Tutti vogliamo provare la soddisfazione di vedere come va a finire, ma questo significa che Game of Thrones non ci sarà più!

***

Fonte: Watchers on the Wall

Watchers on the Wall #02

Traduzione: Chiara B.
Editing: Aranel/Mariacristina M.

 

Commenta questo post

Aranel

Graphic & Concept Designer, Illustrator and Cartoonist. But most of all, Art Lover. Daughter of the North. Nerd, and proud.

Rispondi