Jason Momoa: “L’ottava stagione sarà la cosa più figa mai vista in tv”

Qualche tempo fa Jason Momoa (Khal Drogo), ex star di Game of Thrones, attuale star di Justice League e forza della natura a tempo pieno, è stato a Belfast e ha passato del tempo con i suoi vecchi amici del cast e della troupe di Game of Thrones. Hanno bevuto insieme e si sono divertiti.

Jason Momoa visiting the GoT cast in Belfast while they are filming for season 8!

Un post condiviso da Kit Harington (@kitharingtonig) in data:

Ovviamente, il fatto che Momoa si trovasse così vicino al set dell’ottava stagione ha dato il via all’idea che l’attore possa tornare nei panni di Khal Drogo. E sì, lo sappiamo, Drogo è morto nell’ormai lontana prima stagione, ma è riuscito ad apparire nella seconda, quando Dany è entrata nella Casa degli Eterni. Quindi, chi può dire che non tornerà grazie a un flashback o durante una delle avventure di Bran nel passato?

Parlando con Entertainment Weekly, Momoa ha negato tutto questo.

“Sono andato lì per vedere David Benioff e Dan Weiss [i produttori di GoT] e ho visto gente sul set.
Non andavo lì da un sacco di tempo. Vuoi vedere i tuoi amici e poi ti ritrovi nei titoli dei giornali, ‘Drogo è tornato!’ e mi viene da dire, ‘è morto! Non può tornare, non funzionerebbe.’”

Momoa ha aggiunto: “Ho sempre desiderato incontrare Kristofer Hivju, è fantastico.” Siamo d’accordo con te Jason.

In ogni caso, nonostante non fosse a Belfast per girare l’ottava stagione, Jason Momoa non ha potuto evitare di scoprire cosa succederà in quelle puntate, e a quanto pare ne è davvero entusiasta:

“So quanto sarà bella questa stagione. Sarà una cosa eccezionale, non si è mai visto nulla di simile in televisione. Sarà incredibile, vi fot***à il cervello. E un po’ ci sono rimasto male, perché sono un grande fan della serie e non volevo sapere le cose in anticipo. Ho detto una cosa del tipo, ‘Accidenti, quello non volevo saperlo!’”

Consideraci incuriositi.

EW ha chiesto a Jason quale fosse la sua stagione preferita della serie, a parte la prima, e questa domanda gli ha dato da pensare. Alla fine, ha scelto la settima, in cui i Dothraki hanno un ruolo maggiore rispetto alle stagioni precedenti.

“Durante tutta la scorsa stagione ho passato il tempo a saltellare come uno scemo. Vedere i Dothraki cavalcare sulla colline [in “The Spoils of War”], andare in battaglia, fare surf sui loro cavalli, è stato incredibile. Una scena fighissima. Però anche un po’ deprimente: Drogo sarebbe potuto morire là! Sarei potuto morire in battaglia. Non abbiamo mai visto Drogo combattere in una vera battaglia.”

Caspita, gli attori che interpretano i guerrieri Dothraki che si lanciano da un cavallo all’altro erano incredibili. E sapete che un tipo come Momoa, a cui piace buttarsi nella mischia, avrebbe adorato girare quelle scene.

Jason Momoa ha parlato con entusiasmo anche del combattimento di Jon Snow contro gli estranei sul lago ghiacciato. È davvero un grande fan.

“Uno ci rimane del tipo: cosa? Ora devo aspettare un anno e mezzo?”

We can feel you, bro.


Traduzione: Alessandra P.
Editing: Alex A.
FONTE

Alex

Rispondi