David Bradley sulle riprese del Red Wedding: “Non ho mai riso così tanto nella mia vita”

Le Nozze Rosse è stato senza dubbio uno dei momenti più incredibili in Game of Thrones, e ci ha lasciati scioccati, depressi, rattristati, piagnucolanti e quant’altro…

Robb, Catelyn e Talisa (….chi? aaah!) sono stati assassinati brutalmente da Walder Frey (David Bradley) e Roose Bolton, lasciando la casata Stark decimata. Ma nonostante lo spargimento di sangue, Bradley dice al Daily Telegraph di essersi divertito un mondo sul set:

“Non ho mai riso così tanto. Ci abbiamo messo una settimana intera a girarlo, comprese le varie accoltellate e il mio discorso iniziale. La cosa mi ha divertito molto. Questo tipo [Walder Frey] si diverte ad attirare le persone con pane e sale. Immagino che anche Stalin si divertisse ad invitare persone che sapeva non sarebbero mai più andate via.”

Sicuramente questo è un modo di guardare la situazione. È una reazione che sa MOLTO di Walder Frey.

Diciamo che guardare alcuni dei nostri Stark preferiti crepare non è stato proprio divertente per noi.
Ci auguriamo che Bradley non sia stato l’unico a ridere sul set. Sarebbe stata una cosa strana…

Dopo le Nozze Rosse, Walder Frey ha saltato la 4° e 5° stagione per tornare poi nella sesta. In quest’ultima incontra il suo destino per mano della giovane Arya Stark. Nonostante questa sia stata una sorta di vendetta per gli Stark, i fan non hanno ancora perdonato Bradley per il ruolo che ha avuto nelle Nozze.

“Mi è capitato che dei tassisti abbassassero il finestrino per dirmi ‘Non posso perdonarti per quello che hai fatto!’ E adesso invece la gente mi dice ‘mi dispiace che sia morto’. Non è vero, non ti dispiace!”

Almeno il vostro postino vi consegna ancora la posta (a Jerome/Bronn il postino non rivolge più la parola dopo che ha colpito Drogon).

Ci è dispiaciuto che Bradley abbia lasciato la serie? Ammettiamo che guardarlo prendersela con i suoi figli inetti era una gioia. Ma se volete vederlo nei panni che meno vi potete aspettare…. non vi resta che vedere lo speciale natalizio di Doctor Who!

Traduzione: Alessandra P.
Editing: Quinn

Quinn

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.