Sophie Turner: Il finale di Game of Thrones dividerà i fans

Secondo Sophie Turner, che in Game of Thrones interpreta Sansa Stark, il finale della serie lascerà i fan molto divisi.

Durante un’intervista telefonica per promuovere il primo trailer di Dark Phoenix, dove riprende il ruolo di Jean Grey, membro degli X-Men, Sophie ha svelato la sua reazione alla prima lettura del copione per il finale di serie.

Tante lacrime. Sai, come attrice è stato davvero soddisfacente – credo per tutti quanti, per tutti i personaggi – avere l’opportunità di continuare a recitare una parte fino alla fine. È stato molto appagante per noi. Chissà se sarà lo stesso per i fan. Penso che molti saranno delusi e molti altri saranno al settimo cielo. Credo che sarà molto interessante vedere le reazioni della gente, ma per me è stato straziante leggere sull’ultima pagina del copione: “Fine di Game of Thrones”. È stato molto commovente.

Sophie ha anticipato l’arco narrativo di Sansa nell’ottava e ultima stagione:

È come se prendesse possesso della persona che è e di ciò che rappresenta. Nel corso della serie non ha mai saputo cosa volesse, chi volesse diventare, chi fosse veramente, e alla fine di questa stagione credo che diventi il personaggio più sicuro di sé di tutto lo show.

Dato che forse Dark Phoenix sarà l’ultimo film sugli X-Men, e dato che Game of Thrones sta per finire, Sophie è molto aperta e ottimista riguardo a ciò che il futuro ha in serbo per lei.

Dire addio a Game of Thrones è stato:

[…] una sensazione davvero agrodolce. Ogni anno cercavo di pianificare sei, sette, otto mesi del mio tempo da dedicare a X-Men o Game of Thrones, e ora sono entusiasta perché ho tutto questo tempo libero per occuparmi di progetti diversi che normalmente dovrei svolgere durante le riprese dei film o dello show. È molto bello. Prevedo un sacco di opportunità e potrei ottenere un sacco di ruoli, e per questo sono felicissima perché sto alimentando la mia passione, però, naturalmente, è difficile dire addio. Soprattutto a Game of Thrones. Ci lavoro da quasi dieci anni, ma è decisamente difficile.

 


Traduzione: Chiara B.
Editing: Alex A.
FONTE

Alex

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.