Maisie, Lena e Liam sul destino dei loro personaggi

Cosa vorrebbe Maisie per Arya? Che ne pensano Liam Cunningham e Lena Headey del destino dei loro personaggi nella serie?

Adesso che Game of Thrones sembra diretto verso la sua fine, cosa succederà all’esteso cast di personaggi quando tutto sarà finito?

Durante il recente viaggio in un campo di rifugiati (qua trovate il reportage completo molto interessante), la reporter di PEOPLE, Mary Green ha raggiunto Maisie Williams, Liam Cunningham e Lena Headey per chiedere loro cosa gli piacerebbe vedere nel futuro dei personaggi che interpretano.

“Mi piacerebbe che lei fosse un po’ una ranger solitaria, come il Mastino. Non mi va molto che lei si riunisca con la sua famiglia, perché non penso che siano le stesse persone di una volta o che lei sia la stessa persona di una volta. Penso che stia meglio da sola. Mi piacerebbe che vivesse, in realtà, e che fosse il capo di se stessa”

In effetti Arya ha avuto un bel cambiamento, forse il suo lato “oscuro” sta prendendo il sopravvento? Magari le servirebbe proprio l’incontro con Jon o Sansa per tornare ad essere in parte quella di un tempo, c’è da sperare che la sua sete di vendetta non sia veramente troppa.

Liam ha detto che spera che il sempre fedele Davos Seaworth sia in grado di sfuggire ai tragici destini dei suoi tanti colleghi e magari di morire pacificamente di vecchiaia.

“Non voglio una pugnalata alla schiena, non voglio che venga fatto saltare in aria con l’Altofuoco. Non voglio che sia avvelenato. Penso che potrebbe aprire un piccolo negozio di fiori da qualche parte, con begonie, tulipani e sistemarsi con molte belle donne di Dorne, con molto vino Dorniano.”

Ci mancava solo Davos fiorista!

Lena, intanto, sembra sperare in un epico confronta tra Cersei e Daenerys Targaryen.

Con tutti i suoi figli morti e la relazione con il fratello improvvisamente più complicata, non sembra che la storia di Cersei avrà un lieto fine. Lena, da parte sua, spera in una “morte grandiosa per mano di Arya.

Parlando con EW dopo il finale di stagione, Lena ha scherzato dicendo che spera che Arya o Tyrion uccidano il suo personaggio. “Nessuno godrebbe della sua morte come farebbe lui,” (l’intervista completa qui)

Traduzione: Mariarosaria
Editing: Quinn

Commenta questo post

Quinn

One Comment

  1. L’attrice non ha nulla in comune con Cersei, la manipolatrice di Game of Thrones, tranne che per il fatto che entrambe sono donne forti e che non hanno paura di dire la loro.

Rispondi