House of the Dragon ha il suo Re Targaryen

Il primo ad essere stato scritturato nella serie HBO prequel di Game of Thrones è Paddy Considine. L’attore britannico è famoso per il suo ruolo in un altro dramma HBO, The Outsider, ed è apparso anche in Peaky Blinders. Ha recitato in La Fine del Mondo e Hot Fuzz e lo scorso anno è stato nominato per un premio Tony, per la sua interpretazione nell’opera teatrale The Ferryman, andata in scena a Broadway.

In House of the Dragon, Considine interpreterà Viserys Targaryen. Abbiamo anche una nuova descrizione per il ruolo, che ci rivela i primi interessanti indizi sulla storia che la serie seguirà:

“Durante il Gran Concilio ad Harrenhal, re Viserys Targaryen viene scelto dai lord di Westeros per succedere al Vecchio Re, Jaehaerys Targaryen. Viserys è un uomo gentile, cordiale e rispettabile, il cui desiderio è solo quello di portare avanti il lascito di suo nonno. Ma non sempre gli uomini buoni sono dei grandi re.”

House of the Dragon è basata su “Fuoco e Sangue”, il libro di George R.R. Martin che racconta la storia della casata Targaryen, ambientato 300 anni prima degli eventi di Game of Thrones. L’evento che verrà affrontato dalla serie è la famosa Danza dei Draghi, la guerra civile Targaryen che distrusse Westeros e che è stata citata anche in GoT.

Altri personaggi importanti che devono ancora unirsi al cast sono:

  • La principessa Rhaenyra Targaryen: l’erede designata da re Viserys, cavalca il drago Syrax. È cresciuta aspettandosi di diventare la prima regina di diritto di Westeros.
  • Regina Alicent Hightower: l’ambiziosa seconda moglie di Viserys e matrigna di Rhaenyra. Madre di tre figli maschi del re.
  • Aegon II Targaryen: il fratellastro della principessa Rhaenyra. Reclamando il trono per sé, dà vita a una guerra civile.
  • Principe Daemon Targaryen: zio di Rhaenyra, un guerriero esperto.

Gli autori di House of the Dragon, a parte Martin, sono Ryan Condal (Colony) e Miguel Sapochnik (Game of Thrones). La serie prende il posto del prequel annunciato in precedenza dalla HBO, che avrebbe avuto come protagonista Naomi Watts e di cui era stato girato il pilot, ma che è stato cancellato nel 2019. Questo prequel veniva spesso chiamato Bloodmoon, che tuttavia era solo un nome in codice per la produzione in Irlanda del Nord, il titolo non sarebbe stato questo.

Un ulteriore aggiornamento: Sara Lee Hess (Orange is the New Black) si è unita alla squadra di sceneggiatori/produttori di House of the Dragon, dopo aver lavorato all’altro prequel.

House of the Dragon è prevista per il 2022.

Traduzione: Alessandra P.
Editing: Quinn
Fonte: EW

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.