Come crollerà la Montagna… Secondo la Montagna!

theMountain1

Game of Thrones season 7: è così che morirà la Montagna?

Il Trono di spade è famoso per la sua conta dei morti. Adesso, una delle star della serie tv ha detto la sua su quella che potrebbe essere la morte del proprio personaggio.

In un’intervista esclusiva a Express.co.uk, l’attore e strong man Hafþór Júlíus Björnsson – che interpreta Gregor “La Montagna” Clegane – ha detto che “ad un certo punto” morirà.

Ora. Noi sappiamo che in GoT tutti prima o poi rischiano la vita o ci lasciano proprio le penne.

…E quindi le domande su come essi vedano il proprio futuro se le saranno sentite porre più o meno tutti gli attori. Quando alla Montagna è stato chiesto se credeva che il suo mostruoso alter ego avrebbe vissuto fino alla fine, il ventisettenne ha detto: “Non ne ho la più pallida idea. Credo che verrò ucciso prima o poi, ma non so come accadrà. Forse sarò ucciso da un drago, ma non ne sono sicuro.”

La star islandese ha aggiunto “credo che quando succederà sarà piuttosto brutale, immagino che sarò in una grande guerra contro i draghi o qualcosa del genere… ma chi lo sa? Non ci dicono niente, quindi proprio non saprei”.

In ogni caso, Hafþór ha fatto una richiesta ai producers della serie: “Se davvero dovrò morire, spero almeno di essere ucciso da un drago. Sarebbe un gran bel modo di andarsene… non so, magari mi mangia la testa o qualcosa di simile”.

La dichiarazione è arrivata dopo un’apparente fuga di notizie su Reddit. Come al solito. In questo caso è stato suggerito che nella 7ma stagione assisteremo ad una potentissima battaglia, che vedrà protagonisti una serie di importanti personaggi – incluso la Montagna – e  in modo decisivo, i draghi. Potrà questo voler implicare la sua dipartita?

***

clegane g

L’ormai ex giocatore di basket professionista, oggi il secondo uomo più forte al mondo – ha interpretato Gregor Clegane sin dal 2014, quando ci fu un recast per il suo ruolo.

Da quel momento il suo personaggio ha fatto un bel po’ di caos. Ricordiamo tutti come abbia cavato gli occhi alla Vipera Rossa (Pedro Pascal) per poi proseguire e uccidere un sacco di altri sfortunati spaccando loro le ossa.

Parlando di una delle scene più forti della sesta stagione del Trono di Spade, l’attore ha menzionato il momento in cui la Montagna ha torturato la Septa Unella (Hannah Waddingham). Noi la conosciamo meglio come la donna che gridava “Vergogna!” contro Cersei durante il suo Cammino della Vergogna, appunto.

Ha spiegato che ci volevano ore e ore di lavoro per mettergli addosso le protesi pesanti e che le riprese non sono state affatto semplici.

“Mi sentivo come intrappolato in una cella. Non potevo muovere nemmeno un muscolo perché è come se tutto il tuo corpo fosse immobilizzato. Ti senti molto male, ma alla fine ne vale la pena per quei 10 secondi di show”, ha spiegato.

Hafþór è impegnato nelle riprese della settima stagione, che dovrebbe andare in onda la prossima estate.

Tra le varie riprese poi, l’attore ha trovato tempo e modo di rivestire i panni della Montagna per la nuova pubblicità di SodaStream, l’azienda di gasatori per acqua e bibite. Nello spot incoraggia fortemente il pubblico ad abbandonare le bottiglie di plastica a causa dell’impatto negativo che hanno sull’ambiente.

Ha unito le forze con la co-star Hanna, anche lei di nuovo nel ruolo di Unella esclusivamente per lo sketch.

Sul motivo per cui ha deciso di fare la pubblicità, ha spiegato:

“Sono molto grato di farne parte, a dire la verità. Lavorare con un’azienda come Sodastream, che sta facendo una cosa grandiosa nel lanciare un messaggio al mondo su come proteggere la natura ed il nostro pianeta, è fantastico”. Ha poi aggiunto: “Ogni giorno vengono usate oltre un miliardo di bottiglie di plastica. Una volta usate, finiscono per terra o nel mare creando davvero un enorme danno”.

***

Fonte: Express
Traduzione: Francesca P.
Editing: Aranel/Mariacristina M.

Aranel

Graphic & Concept Designer, Illustrator and Cartoonist. But most of all, Art Lover. Daughter of the North. Nerd, and proud.

One Comment

Rispondi