Peter Dinklage rivela che l’ottava stagione è “circa a metà delle riprese”

Dopo un periodo di relativa calma, sembra che le notizie sull’ottava stagione di Game of Thrones arrivino più velocemente del ritorno di Gendry alla Barriera. Maisie Williams ci ha recentemente svelato il mese della messa in onda nel 2019, grazie a Peter Dinklage invece possiamo scoprire quanto dureranno ancora le riprese. Durante un’intervista con Variety, Peter ha rivelato che l’ottava stagione è “circa a metà delle riprese.”

Le riprese sono iniziate a ottobre 2017, secondo Peter finiranno verso Aprile. Ciò non combacia con le precedenti stime che vedevano la fine delle riprese durante l’estate 2018. Consideriamo che lo show dovrebbe ricominciare ad Aprile 2019 (secondo Maisie Williams), un anno di post-produzione sembrerebbe eccessivo… che ci sia sotto qualcos’altro?

In ogni caso, con l’avvicinarsi della fine dello show, Peter concorda con Sophie Turner (Sansa) e Kit Harington (Jon Snow):

“È arrivato il momento. Parlando della storia, non solo delle vite di tutti noi. È il momento perfetto per finire. A volte gli show si dilungano un po’ troppo, facendo il ‘salto dello squalo’.”

Quella è l’ultima cosa che vorremmo per Game of Thrones!

Solo perché i membri del cast credono che sia il momento giusto per terminare la serie, non vuol dire che questo gli renda le cose più facili:

“È agrodolce quando arriva il momento di voltare pagina. È sempre la parte triste del nostro mestiere, perché incontri un sacco di persone grandiose per poco tempo e poi devi andare oltre ed è sempre straziante. Specialmente quando hai passato più qualche mese con qualcuno.”

Ecco l’intervista a Variety:


Traduzione: Mariarosaria M.
Editing: Alex A.
FONTE

Alex

Rispondi