Nuovo film per la Madre dei Draghi!

emilia
Emilia Clarke reciterà nell’adattamento cinematografico di Above Suspicion

Finalmente Joe Sharkey, professore di giornalismo all’Università dell’Arizona, l’anno prossimo vedrà il suo libro giallo adattato in un film, oltre vent’anni dopo la pubblicazione.

Sharkey, 69 anni, veterano della guerra del Vietnam ed ex editorialista del New York Times, pubblicò nel 1992 il suo romanzo Above Suspicion, che raggiungerà il grande schermo nel 2017.

Above Suspicion racconta la triste storia di Mark Putnam e Susan Smith. Lui, agente dell’FBI ancora inesperto, sarà interpretato dalla star di Boardwalk Empire Jack Huston, mentre Susan, la sua informatrice bisognosa di soldi, interpretata da Emilia Clarke. La quale, per l’occasione, sfoggia anche un cambio-look.

emilia clarke

Foto: Don Camp / The Daily Wildcat

In una cittadina poverissima e oppressa dal crimine del Kentucky orientale, i due iniziano una relazione. Questa relazione purtroppo sfocia nell’omicidio di Susan durante un battibecco nel quale lei gli annuncia di aspettare un figlio.

Sharkey spera di fare luce sulle conseguenze dell’utilizzo da parte dell’FBI di informatori pagati e sugli effetti della povertà in quelle regioni.

“Volevo che la gente capisse questa specie di povertà distopica in un ambiente come l’est del Kentucky”,

racconta Sharkey, aggiungendo che all’epoca il romanzo spinse l’FBI a modificare le proprie politiche riguardo gli informatori.

Inizialmente Sharkey temeva che il film avrebbe ridotto i personaggi a “criminali da quattro soldi”.

 

“Il libro è stato pubblicato 23 anni fa e finalmente ne faranno un film”, dice, “e ne sono stato felicissimo. Ma non ero sicuro di come avrebbero potuto realizzare un film da quello che, secondo me, è un libro complesso dal punto di vista psicologico.”

Dopo aver letto i copioni per la prima volta, Sharkey era preoccupato. Sembrava infatti che l’adattamento dovesse ancora catturare la complessità dei personaggi, in particolare di Susan Smith.

“Ho letto il copione e, francamente, ho pensato che avesse bisogno di molto lavoro”, ammette.

Allora, come consulente per il film, Sharkey ha potuto usare i suoi appunti e le trascrizioni delle sue interviste. Dando forma diversa ai copioni ha potuto meglio chiarire la profondità dei personaggi.

Secondo lui, gli sforzi del regista e degli attori, con l’aggiunta delle sue intuizioni, hanno fatto sì che il film fosse la trasposizione accurata del romanzo. Anche la visita fatta al set in Kentucky ha aiutato ad alleviare le sue preoccupazioni a proposito della rappresentazione dei personaggi.

“Sono assolutamente convinto che questo sarà un vero film e che renderà giustizia non solo al libro ma anche ai personaggi.”

In particolare, ha lodato la capacità di Emilia Clarke di capire il suo personaggio.

“Ha fatto centro. È stata fantastica, è riuscita a fare propri il film e il personaggio.”

Emilia-Clarke

Above Suspicion è il primo dei libri di Sharkey a raggiungere il grande schermo, ma potrebbe non essere l’ultimo.

 

Secondo Nancy Sharkey, 34 anni, anche lei professoressa all’Università dell’Arizona e moglie di Joe, suo marito ha scritto altri due libri che i produttori di Hollywood stanno considerando.

“Ha scritto altre opere altrettanto buone che potrebbero essere dei bei film. Spero che questo possa aprire la strada anche ad altri adattamenti.”

Nancy attribuisce il successo del marito come reporter alle sue abilità narrative e di ricerca, e pensa che lui coniughi le sue esperienze di giornalista con l’insegnamento.

Danielle Fork, una laureanda in giornalismo, loda le capacità di insegnamento di Sharkey. Secondo lei, tratta gli studenti come se fossero i suoi figli.

Avendo seguito il corso di Giornalismo Avanzato di Sharkey, Danielle racconta che Sharkey teneva i suoi studenti costantemente aggiornati sullo sviluppo del film. Ora è felice di vederlo diventare realtà.

“È stato bello perché abbiamo potuto partecipare a tutti gli sviluppi insieme a lui.”

***

Fonte: Wildcat Arizona

Traduzione: Chiara B.
Editing: Aranel/Mariacristina M.

Aranel

Graphic & Concept Designer, Illustrator and Cartoonist. But most of all, Art Lover. Daughter of the North. Nerd, and proud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.