Ecco cosa avrebbe dovuto fare Spettro nella settima stagione

La settima stagione di GoT è stata un vortice d’incontri e riunioni di personaggi, ma a qualcuno non è stato dato del tempo sullo schermo: molti fan hanno chiesto dove si trovasse Spettro, il fedele metalupo di Jon Snow. Sansa lo nomina in “Eastwatch” ma non è mai apparso.

Non è sempre stato così. Mentre parlava di “Stormborn”, nei commenti per il Blu-ray della settima stagione, lo sceneggiatore Bryan Cogman ha rivelato che aveva scritto una scena in cui compariva Spettro, ma che è stata tagliata. Avremmo dovuto vedere Spettro subito dopo l’uscita di Jon dalle cripte di Grande Inverno dopo aver strapazzato Ditocorto e prima che salutasse Sansa e partisse per andare a incontrare Daenerys. Da qualche parte durante questa scena:

Cogman ci fornisce i dettagli:

C’era questa parte in cui Jon usciva dalla cripta e Spettro gli si avvicinava, lui lo accarezzava e gli diceva “Prenditi cura di Sansa, veglia su di lei per me.” Ma suppongo che i metalupi siano costosi. È stata tagliata. Oh, beh, Spettro è lì che gironzola da qualche parte.

Non vediamo Spettro dall’inizio della sesta stagione, quando il metalupo è stato il primo a vedere Jon Snow resuscitare.

Non è che lo show sia contrario ad usare i metalupi. Subito dopo la partenza di Jon, vediamo una scena con Arya e Nymeria, il suo metalupo perduto. Semplicemente, come fa notare Cogman, i metalupi sono costosi e la produzione deve aver giudicato come più importante la scena di Arya.

Questa non è la prima volta che Spettro viene tagliato via. È stato anche tagliato da una scena del primo episodio della sesta stagione, l’avevano anche filmata e messo il metalupo nella scena prima di lasciar perdere:

Questa spiegazione rende più sopportabile l’assenza di Spettro? O sarebbero stati accettabili meno secondi per i draghi di Daenerys?


Traduzione: Mariarosaria M.
Editing: Alex A.
FONTE

Alex

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.