Iniziate le riprese del prequel di Game of Thrones!

Siete amareggiati dopo l’episodio di domenica? Siete tristi perché Game of Thrones sta per finire?

Abbiamo delle novità che potrebbero risollevarvi il morale! Vi abbiamo tenuti aggiornati sui lavori in corso per la pre-produzione del prequel di Jane Goldman, ambientato durante la prima Lunga Notte, e ora sembra che le riprese del pilot siano iniziate!

Secondo le fonti di Watchers on the Wall, le riprese del prequel si stanno svolgendo nella valle di Glenariff, vicino alla cittadina di Cushendall, in Irlanda del Nord. Glenariff è già stata la location di alcune scene ambientate nella Valle di Arryn, soprattutto nella quinta stagione, quando Robin Arryn stava imparando a maneggiare la spada.

Anche se effettivamente non è la miglior fonte di informazioni, un’ulteriore conferma è arrivata dal The Sun, il quale scrive che le riprese sono iniziate a Belfast due settimane fa:

I fan di Game of Thrones saranno entusiasti di sapere che i lavori del prequel sono cominciati. Sul set di Belfast il titolo a cui tutti fanno riferimento è “Bloodmoon”. I produttori hanno messo insieme un cast d’eccellenza e sarà davvero una serie imperdibile per tutti i fan di Game of Thrones.

Fino ad ora, il prequel era stato chiamato The Long Night in modo informale, ma non è mai stato un nome ufficiale; se il titolo di lavorazione è davvero Bloodmoon, perlomeno ora abbiamo un punto di riferimento. Resta da vedere se il titolo sarà definitivo oppure se sia soltanto un nome in codice usato in fase di produzione, come, per esempio, il famoso titolo “Blue Harvest” assegnato a Star Wars – Il ritorno dello Jedi.

Staremo a vedere. Di sicuro siamo tutti molto curiosi, sia che l’ottava stagione ci stia piacendo, sia che non ci stia piacendo.
More Westeros (and Essos) for all!

***

Fonte: Watchers on the Wall
Traduzione: Chiara B.
Editing: Mariacristina M./Aranel

Aranel

Graphic & Concept Designer, Illustrator and Cartoonist. But most of all, Art Lover. Daughter of the North. Nerd, and proud.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.