Kit Harington entra in riabilitazione per stress e alcol

A quanto pare recentemente Kit è stato ricoverato in una clinica di lusso dopo la fine del Trono di spade.

Secondo fonti l’ha “colpito duramente”.

Kit è andato in terapia settimane prima del finale di stagione (il 19 Maggio) in una clinica in Connecticut.

Secondo il quotidiano Page Six:

Kit ha bisogno di assistenza psicologica, meditazione, e terapie per il combattimento dello stress per riuscire ad affrontare le sue emozioni negative

Una fonte vicina all’attore ha dichiarato:

La fine del Trono di Spade è stata davvero dura da affrontare per lui. Ha veramente realizzato che si trattava della fine di un qualcosa a cui aveva lavorato duramente per anni. E quindi si è ritrovato a chiedersi cosa avrebbe fatto da ora in poi. Adesso si trova in clinica a causa dello stress, dell’abuso di alcol, e per un esaurimento. Sua moglie Rose lo ha supportato molto. Chiunque sia vicino a lui vuole che riposi, ora come ora ha bisogno di tranquillità.

Un reporter dice che:

Kit ha deciso di sfruttare questa pausa fra i suoi impegni per poter risolvere e lavorare sui suoi problemi personali.

L’attore è stato avvistato da gente del posto nei dintorni della clinica. Supermercati della zona e negozi di libri, chi lo incontra dice che lo vede bene ed è focalizzato nella sua “guarigione”.

Non è la prima volta che Kit nomina la terapia comunque.

In una intervista per Variety (che abbiamo tradotto) sull’ultima stagione, ha parlato del problema avuto durante il periodo in cui Jon Snow doveva apparire morto alla fine della quinta stagione.

Lo stress di dover mantenere il segreto per mesi, e interviste varie, era stato tosto per lui e quella è stata una delle prime volte in cui ha iniziato a parlare dei suoi problemi con esperti.

Kit ha sempre raccontato del momento in cui sono finite le riprese come “venire scuoiato vivo”, nel momento in cui ha tolto il costume di Jon Snow per l’ultima volta.

Il fatto che già sia stato visto nei dintorni della clinica è positivo, speriamo che si rimetta presto!

Fonte
Editing: Quinn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.